La Mercedes alza il sipario sulla nuova Classe A Sport Extra

La Mercedes presenta la nuova Classe A Sport Extra, una macchina in edizione limitata per celebrare il primo anno dell’innovativo sistema MBUX.

La Mercedes lancia la nuova Classe A Sport Extra, un’edizione limitata per celebrare il primo anniversario dell’MBUX, il sistema di infotainment lanciato dalla casa tedesca per consentire ai propri clienti di vivere un’esperienza di guida – ma non solo – davvero unica.

Le motorizzazioni a disposizione

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Classe A è disponibile con l’ormai noto- e apprezzato – 180 d Automatic oppure, per gli amanti delle novità, con il nuovissimo motore diesel a quattro cilindri da 116 cavalli con doppia frizione, un gioiello ingegneristico per vivere al meglio un’esperienza studiata per gli amanti delle grandi emozioni.

Mercedes Classe A Sport Extra Special Edition: il design

Dal punto di vista estetico la nuova Sport Extra si distingue dal suo modello base per la maschera anteriore posizionata sul radiatore.

Pregevoli i cerchi in lega da diciassette pollici color argento, mentre i disegnatori hanno deciso di lasciare coperti i tubi di scarico.

Mercedes Classe A Sport Extra
Fonte foto: https://media.mercedes-benz.it

Gli interni della nuova Mercedes Classe A Sport Extra

Per quanto riguarda gli interni il fiore all’occhiello sono i sedili rivestiti in pelle – rigorosamente ecologica in linea con la nuova politica ecologica – e il volante dal look e dalle prestazioni sportive con rifiniture argentate.

Rispetto alla tradizionale Classe A, i display sono più grandi e ottimizzati proprio per valorizzare l’MBUX, il sistema in grado di proiettare il conducente nella realtà virtuale che, con le ultime innovazioni, si trasforma in una vera e propria realtà aumentata grazie alle immagini delle telecamere anteriori che forniscono al conducente nuove e utili informazioni altrimenti difficili da vedere.

Tra le svolte tecnologiche quella legate ai numeri civici. Lo schermo della macchina mostra infatti i dettagli della realtà circostante, numeri civici inclusi.

Mercedes Classe A Sport Extra
Fonte foto: https://media.mercedes-benz.it

MBUX: come funziona

Ma come funziona l’MBUX? Il nuoco sistema di infotainment ha fatto il suo esordio sulla Mercedes Classe A 2018.

Il Mercedes-Benz User eXperience è un sistema che consente al conducente di gestire la macchina direttamente con la propria voce. Il sistema risponde, in maniera appropriata e in pochissimo tempo a una lunga lista di comandi vocali.

Riprendendo il sistema adottato dai sistemi che governano i telefoni cellulari, la macchina risponde al comando Hey Mercedes. A quel punto si potranno chiedere al sistema operativo informazioni legate al meteo, alla navigazione, al traffico, alla musica e alla radio. Ma non solo. È infatti possibile regolare le luci della macchina, il clima all’interno della macchina e le tendine all’interno dell’abitacolo.

ultimo aggiornamento: 17-01-2019

X