Crisi nel Movimento 5 Stelle, il messaggio di Beppe Grillo a Giuseppe Conte e Luigi Di Maio.

Con un breve post pubblicato sul proprio blog ufficiale, Beppe Grillo ha voluto mandare un messaggio a Giuseppe Conte e Luigi Di Maio. Il Garante del Movimento 5 Stelle ha intercettato i malumori tra i pentastellati e vuole evitare una resa dei conti tra le due persone forti, ossia il leader e l’ex leader.

Conte e Di Maio hanno giocato due partite diverse nell’elezione del Presidente della Repubblica e dopo la fumata bianca che ha portato alla rielezione di Mattarella non se le sono mandate a dire. La rottura definitiva è arrivata sul nome di Belloni. Mentre Conte, a partita ancora aperta, esultava per l’imminente elezione della prima Presidente donna, Luigi Di Maio tirava il freno e puntava il dito (anche) contro il leader del Movimento. Nel frattempo Beppe Grillo con un tweet dava il benvenuto alla Signora Italia con tanto di hashtag dedicato a Belloni.

Giuseppe Conte Luigi Di Maio
Giuseppe Conte Luigi Di Maio

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il messaggio di Beppe Grillo a Conte e Di Maio: “Il necessario è saper rinunciare a sé per il bene di tutti”

Mentre sui giornali si rincorrono le notizie sulla rottura tra Conte e Di Maio, con il secondo che, stando a quanto emerso a mezzo stampa, sarebbe pronto a sostituire Conte con Virginia Raggi, Beppe Grillo manda un messaggio di pace ai due contendenti. Resta da capire se quello del Garante del Movimento 5 Stelle sia un appello o un monito.

Una volta un padre venerabile (Bapu Mahatma Ghandi) disse ai suoi “sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”. Così egli (l’Elevato) non volle essere un padre padrone, ma un padre che dà ai figli il dono più grande. Sicché rinunciò a sé per consentire il passaggio dall’impossibile al necessario.

Non dissolvete il dono del padre nella vanità personale (figli miei).

Il necessario è saper rinunciare a sè per il bene di tutti, che è anche poter parlare con la forza di una sola voce. Ma se non accettate ruoli e regole restano solo voci di vanità che si (e ci) dissolvono nel nulla”.

Di seguito il messaggio sul blog di Beppe Grillo.

Beppe Grillo
Beppe Grillo

Le tensioni nel Movimento 5 Stelle

L’intervento di Beppe grillo conferma, qualora ce ne fosse stato bisogno, le tensioni all’interno del Movimento 5 Stelle, dove si teme una resa dei conti tra Giuseppe Conte e Luigi Di Maio. Le otto votazioni per l’elezione del Presidente della Repubblica hanno portato alla luce la distanza tra le due anime del MoVimento. Resta ora da capire se l’intervento di Grillo possa bastare oppure no.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-02-2022


Il consiglio federale della Lega. Salvini. “Il Centrodestra? Si ricostruisce, non è un problema”

Domani, perquisizione della Guardia di Finanza a casa di Conte