Il presidente Mattarella scrive alle ‘madamin’ di Torino: “La scelta politica è di particolare importanza. Io non posso espormi per il mio ruolo politico”.

ROMA – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio alle madamin di Torino, le promotrici della manifestazione Sì TAV: “La vostra richiesta – riporta il sito di Repubblicamuove dall’esigenza e mira all’obiettivo di confermare una scelta politica di particolare importanza anche sul piano internazionale e di cui si discute in ambito di opinione pubblica, parlamentare e di governo“.

Proprio per questo – continua il Capo dello Stato – non posso espormi. Il mio ruolo mi impone di accantonare le mie idee e astenermi per non entrare in decisioni che non competono alla mia carica ma a Governo e Parlamento“.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Torino, Mattarella alle ‘madamin’: apprezzo lo spirito civico che ha armato l’iniziativa

Il presidente Mattarella nella sua lettera ha dichiarato di “aver apprezzato lo spirito civico che ha armato l’iniziativa perché perseguire interessi generali della comunità nazionale o di quelle locali risponde allo spirito e al modello di convenienza democratica della nostra Costituzione“.

Non si è fatta attendere la risposta delle madamin: “Abbiamo mantenuto la promessa di farla partecipe direttamente delle nostre iniziative e confermiamo il nostro Sì. Noi non vogliamo fermarci e andremo avanti nell’interesse dei cittadini e di tutta Italia“.

La decisione sulla TAV è attesa nelle prossime settimane con il Governo che a breve dovrebbe pronunciarsi sulla questione Torino-Lione. Al momento la strada dovrebbe essere quella del no ma su questo punto Lega e M5s ne discuteranno in ulteriori vertici.

fonte foto copertina http://www.quirinale.it/elementi/17748

ultimo aggiornamento: 17-11-2018


Incidente sul lavoro ad Agropoli, imprenditore cade da una impalcatura

TAV, Forza Italia in piazza a Torino per il sì. Berlusconi: “Infrastruttura decisiva per il futuro”