Il breve messaggio di Mario Draghi sulla Pasqua: “Speriamo che sia di rinascita”. Il presidente del Consiglio in Umbria.

ROMA – Un breve messaggio di Mario Draghi per questa Pasqua. Il presidente del Consiglio, intercettato dai microfoni all’arrivo al Duomo di Città della Pieve, ha risposto ad una breve domanda dei presenti: “Pasqua di rinascita? Speriamo che lo sia“.

Nessun’altra dichiarazione da parte del primo ministro italiano. Il premier ha deciso di assistere alla messa insieme alla moglie e alle sue nipotine. Un weekend di riposo prima di ritornare a Roma e affrontare le prossime settimane decisive per il futuro del Paese.

L’accelerazione sulla campagna accelerazione

Il premier Draghi nei prossimi giorni potrebbe continuare la propria pressione sulle aziende farmaceutiche per cercare di far rispettare gli accordi.

Solo con la campagna vaccinale, infatti, si riuscirà a ritornare alla normalità e il presidente del Consiglio spera di poter rispettare il proprio piano. Come riportato dal Corriere della Sera, Draghi vorrebbe aprire già da fine aprile con differenziazioni a livello regionale. Molto naturalmente dipenderà dall’andamento dei contagi e dei vaccini. I numeri condizioneranno le decisioni e già nei prossimi giorni ci potrebbe essere un incontro con il resto della maggioranza per fare il punto della situazione sul prossimo decreto.

Mario Draghi
Mario Draghi

L’incontro con Draghi

Il calendario il premier ha anche un incontro con Matteo Salvini. Il leader della Lega da tempo chiede il ritorno della zona gialla da aprile e, per questo nei prossimi giorni ci sarà un colloquio con il presidente del Consiglio per fare il punto della situazione e valutare la possibilità di un cambio di strategia.

Difficilmente, al momento, il presidente del Consiglio farà un passo indietro, ma è consapevole di dover nei prossimi giorni resistere al pressing di molti partiti per valutare le riaperture da maggio nonostante il pugno duro di Speranza.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 04-04-2021


Zingaretti: “La campagna vaccinale è l’unico modo per fermare il virus”

Elezioni in Bulgaria, il presidente uscente Boyko Borissov verso la vittoria