Un aereo di Aeromexico è precipitato cinque minuti dopo il decollo dall’aeroporto Guadalupe Victoria a Durango, nel centro-nord del Messico. Il bilancio parla di due feriti in gravi condizioni.

MESSICO – Sarebbe potuta essere una immane tragedia quella del volo partito dall’aeroporto di Guadalupe Victoria e diretto a Durango, nel centro-nord del Messico: un velivolo di Aeromexico si è infatti schiantato al suolo pochi minuti dopo il decollo. A bordo dell’aereo si trovavano 101 persone, compresi i membri dell’equipaggio.

Bilancio provvisorio

Non ci sono morti tra i passeggeri del volo, i feriti sono 85“, ha affermato via Twitter il governatore dello Stato di Durango, Josè Rosas Aispuro Torres. Tra questi, due persone (tra cui il pilota) si trovano in gravi condizioni. Sul luogo sono intervenuti prontamente i mezzi di soccorso. Il bilancio è tuttora provvisorio.

La causa dell’incidente?

Secondo la prima versione ufficiale, l’aereo non sarebbe riuscito a realizzare completamente l’operazione di decollo ed è caduto al suolo a circa un chilometro dalla fine della pista, prendendo immediatamente fuoco. Gli inquirenti valutano le avverse condizioni climatiche al momento dell’incidente. Il governatore Aispuro Torres ha dichiarato altresì: “Le condizioni meteorologiche erano sfavorevoli, stava grandinando, c’era una tempesta di vento e per questo forse a un certo punto il pilota ha voluto interrompere la partenza, senza però riuscire“.

Le testimonianze

Alcuni dei passeggeri sopravvissuti senza conseguenze all’impatto hanno riportato ai media locali di uno strano movimento compiuto dall’aereo al momento dello stacco dalla pista e che, successivamente, hanno avvertito i problemi precedenti all’incidente. Altri testimoni oculari hanno visto alcuni passeggeri scendere dal velivolo e raggiungere la vicina autostrada dove sono stati soccorsi.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Aereo Aeromexico Guadalupe Victoria Messico scelte della redazione

ultimo aggiornamento: 01-08-2018


Italiani scomparsi in Messico, arrestato un narcotrafficante di Jalisco

Svezia, rapina e fuga in motoscafo: rubati i tesori della famiglia reale