Michael Hertz è morto. Il grafico della mappa iconica della metropolitana di New York si è spento all’età di 87 anni.

NEW YORK (STATI UNITI) – Michael Hertz morto. Il grafico della mappa iconica della metropolitana di New York si è spento all’età di 87 anni in un ospedale di Long Island.

E’ stato un genio – ha detto Charles Gordanier, della Mta – tutti i newyorkesi hanno nella loro testa l’immagine chiara della sua mappa“. Una morte che lascia un vuoto importante nel mondo americano anche se sarà per sempre ricordato per il suo capolavoro della mappa della metropolitana di New York.

Chi era Michael Hertz

Nato il 1° agosto 1932 a Brooklyn, Michael Hertz si è laureato in Belle Arti prima di lavorare due anni nell’esercito e poi lavorare nella Walt Disney come direttore artistico. Il passo decisivo per la sua carriera, però, è arrivato negli anni ’60 quando ha iniziato a disegnare le cartine per Houston e Washington. Diciamo che si è trattato di un primo passaggio per la realizzazione della mappa di New York.

Mi fa sempre piacere – aveva dichiarato in un’intervista – guardare alla stazione della metro qualcuno che consulta la mia mappa. Sento di dargli una mano a orientarsi“. Un capolavoro che difficilmente sarà cancellato e soprattutto che continua ad essere preso come punto di riferimento da migliaia e migliaia di persone.

Mappa New York
fonte foto https://twitter.com/nccoston

Michael Hertz morto

La morte di Michael Hertz lascia un vuoto incolmabile nel mondo americano vista la sua mappa della metropolitana di New York che è stata consultata in questi ultimi anni da diverse persone.

E nelle prossime ore molti cittadini di New York andranno ad omaggiare uno dei più grandi della storia americana. La sua scomparsa è avvenuta all’età di 87 anni in un ospedale di Long Island con le condizioni di salute che sono peggiorate negli ultimi giorni.

fonte foto copertina https://twitter.com/nccoston


“Fate la spesa, anche Milano finirà in quarantena”, aperta indagine su audio-fake

E’ morto Clive Cussler, autore americano di romanzi d’avventura