Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha chiamato Putin per spingerlo ad impegnarsi maggiormente nei negoziati.

La guerra in Ucraina continua a mietere vittime, nonché a creare un clima di tensione gravissimo per la politica internazionale. In quest’ottica, il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha parlato con il presidente russo, Vladimir Putin, per spingere il leader del Cremlino a prendere più seriamente i negoziati con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Nel colloquio, stando a quanto spiegato da una fonte dell’Unione, Michel ha sottolineato l’inaccettabilità della guerra in Ucraina, ha dettagliato i costi delle sanzioni che l’Unione europea sta imponendo alla patria di Putin per la sua aggressione, e ha inoltre ricordato il sostegno incrollabile dell’Unione all’Ucraina. Michel ha poi illustrato a Vladimir Putin quelli che, a suo avviso, sono gli errori di calcolo nonché le perdite della Russia.

Vladimir Putin
Vladimir Putin

L’intento di Charles Michel è il seguente: bucare il vuoto di informazione che si potrebbe creare attorno a Putin. Questo, stando alla fonte Ue che ha riportato tali informazioni. Michel ha dunque esortato Putin a “impegnarsi direttamente con il presidente Zelensky, come richiesto dal presidente ucraino”. Ciò è quanto reso noto da una fonte europea che ha dato conto della telefonata. Putin, invece, ha accusato l’Ucraina di impedire alle proprie truppe a Mariupol di arrendersi.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole di Putin

Tutti i militari delle forze armate, i miliziani dei battaglioni nazionali e i mercenari stranieri che abbassano le armi avranno garantita la vita, un trattamento decente in base al diritto internazionale e cure mediche”, ha assicurato il leader del Cremlino al presidente del Consiglio europeo Michel. Tuttavia, Putin ha sottolineato che “il regime di Kiev non permette che questa opportunità venga usata”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 22-04-2022


La “strategia della fame”: ecco come Putin pensa di vincere

Mattarella: “Sacrifici per l’Ucraina inferiori ai rischi della guerra”