Migranti, Matteo Renzi: “Giusto lo stop agli sbarchi. Il PD non è diviso”

Il segretario del Partito Democratico a Bologna: “Vaccini? Giusta la battaglia della regione Emilia-Romagna”.

BOLOGNA – Il segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi, è intervenuto nella giornata odierna dal paco della Festa dell’Unità di Bologna parlando della questione migranti: “Serve buonsenso – dichiara l’ex Premier – ragionevolezza e pensarla sul medio periodo. Tutto subito non si può fare. Si è fatto bene a bloccare gli sbarchi e non c’è nessuna divisione su questo argomento nel PD“.

Matteo Renzi dichiara: “La questione migranti c’è sempre stata”

Matteo Renzi continua a parlare della questione migranti: “Quando ho detto la frase ‘aiutiamoli a casa loro’ è successo il finimondo. Ma secondo me bisogna fare in questo modo anche se qualcuno non sarà d’accordo. La questione immigrazione c’è sempre stata e non credete a quello che vi dicono che è solo di oggi. Secondo me serve aiutarli nei paesi di origine, investire in Africa. Si può fare non solo con le grandi aziende, ma con la cooperazione, con gli investimenti nel luogo d’origine“.

Matteo Renzi sui vaccini: “Giusta la battaglia dell’Emilia Romagna”

Matteo Renzi parla anche dei vaccini: “Dobbiamo essere orgogliosi – dice il segretario – della battaglia di civiltà che la Regione Emilia-Romagna sta facendo sul tema de vaccini. È una battaglia sacrosanta“.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

E chiude con attacco a Beppe Grillo: “Nei suoi spettacoli dice no alla mammografia. Vi rendete conto che ha attaccato Veronesi e Rita Levi Montalcini? Due giganti. Perhcé devo credere a un guru genovese?“.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-09-2017

Francesco Spagnolo

X