Migranti, nasce un nuovo modello Riace. Lucano: pronti a ricostruire il progetto

Riace riparte con la solita attenzione sui migranti. La cittadina calabrese è pronta a dare vita ad un nuovo modello di integrazione dei profughi.

RIACE (REGGIO CALABRIA) – Riace non si ferma e riparte sempre con grande attenzione dei migranti. In questo sabato 12 gennaio 2019 nella cittadina calabrese è stata data vita ad una nuova fondazione che avrà il compito di finanziare il nuovo modello per far integrare i profughi che sono ospitati nel paesino in provincia di Reggio Calabria. Si tratta di un primo passo dopo l’arresto e la sospensione da parte del sindaco Mimmo Lucano che ha sempre il grande sogno di ritornare presto al suo posto.

Oggi – dichiara il primo cittadino riportato dall’ANSA vogliamo ricostruire quel progetto di comunità e di accoglienza. Qui è nato tutto in modo spontaneo quando una nave carica di profughi è arrivata sulla spiaggia“.

Domenico Lucano
Domenico Lucano (fonte foto: https://www.facebook.com/vanni.capoccia?__)

Riace riparte, pronto un nuovo modello di integrazione per i migranti

La ripartenza di Riace arriva a pochi giorni dal caso di Melissa, quando il sindaco con i suoi cittadini ha salvato una barca di migranti che si era incagliata sulle coste crotonesi. Una vicenda che è stata al centro di polemiche politiche per diversi giorni con molti calabresi e non solo che hanno voluto esprimere solidarietà al primo cittadino della piccola cittadina.

Ma ora non solo Melissa, anche Riace è pronta a ripartire dopo alcuni mesi non semplice. Il paesino del Reggino ha dato vita ad una nuova fondazione che avrà il compito di gestire economicamente il nuovo modello, simile al vecchio fermato con l’arresto del sindaco Mimmo Lucano. Anche lui sarà protagonista del progetto insieme ad altri primi cittadini della zona che hanno sempre dimostrato molta attenzione all’argomento dei migranti. La Calabria solidale si mette in moto, da Melissa a Riace in sostegno dei profughi.

fonte foto copertina https://twitter.com/CislNazionale

ultimo aggiornamento: 13-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X