Migranti, Salvini gela l’Ue (e Conte): non autorizzo arrivi in Italia

Migranti, Matteo Salvini si oppone all’arrivo di migranti in Italia: “Sono assolutamente contrario, cedere alle pressioni e alle minacce è un segnale di debolezza che gli italiani non meritano”.

Prosegue la questione legata alla gestione dei migranti. Dopo l’annuncio del primo ministro maltese, il quale ha fatto sapere di aver raggiunto l’accordo con l’Ue per la ripartizione delle persone in otto paesi europei – Italia inclusa – Matteo Salvini ha fatto sapere dalla Polonia di non essere intenzionato ad autorizzare gli sbarchi.

Accordo Malta-Ue, Matteo Salvini si oppone all’arrivo dei migranti in Italia

Dopo la notizia della redistribuzione dei migranti, con quindici persone che dovrebbero arrivare in Italia, il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha gelato Malta e i suoi colleghi di governo facendo sapere di non voler dare la sua autorizzazione all’arrivo di persone in territorio italiano.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/giuseppe.tosello

Matteo Salvini: “Sono assolutamente contrario a nuovi arrivi in Italia

L’Europa si propone di accogliere altri immigrati cedendo ai ricatti di scafisti e ong e questo rischia di diventare un enorme problema” “Sono assolutamente contrario a nuovi arrivi in Italia – ha proseguito il ministro dell’Interno – […] fanno finta di non capire e agevolano il lavoro di scafisti e ong. Cedere alle pressioni e alle minacce dell’Europa e delle ong è un segnale di debolezza che gli italiani non meritano“.

Prosegue il braccio di ferro tra Conte e Salvini

Nel corso delle ore continua il duello a distanza – ovviamente dialettico – tra Matteo Salvini e il premier Giuseppe Conte che in diverse occasioni aveva fatto sapere di essere pronto e intenzionato ad accogliere i nuclei familiari – le quindici persone che dovrebbe accogliere in base all’accordo con l’Unione europea. Il vicepremier leghista, a differenza di quanto accaduto nel caso della Diciotti, non sembra intenzionato a fare passi indietro rischiando di creare un clima di instabilità all’interno del governo.

ultimo aggiornamento: 09-01-2019

X