Migranti, nuovo sbarco in Sardegna: 21 i profughi arrivati

Gli sbarchi non si fermano in Italia, 21 migranti arrivati in Sardegna

Gli arrivi in Italia dei migranti non si fermano. 21 profughi sono sbarcati in Sardegna e trasferiti in un centro d’accoglienza della zona.

CAGLIARI – Gli sbarchi in Italia non si fermano. Dopo gli arrivi a Lampedusa, 21 migranti sono stati intercettati al largo della Sardegna tra la serata di domenica 2 giugno e le prime ore di oggi. Si tratta di due imbarcazioni differente: la prima è arrivata nell’area di Sant’Anna Arresi con 16 persone a bordo mentre la seconda, sbarcata a Sant’Antioco, ne aveva 5.

I profughi sono stati identificati e portati nei centri d’accoglienza della zona. Da capire ora la decisione da parte del Viminale che potrebbe decidere il rimpatrio oppure chiedere aiuto agli altri Paesi dell’UE.

Migranti, Salvini chiude i porti alle ONG ma gli sbarchi non si fermano

La dura politica di Matteo Salvini ha fatto diminuire – almeno secondo gli ultimi dati – le partenze ma in Italia gli sbarchi sembrano non fermarsi. I porti chiusi alle ONG non hanno scoraggiato i migranti che continuano nelle loro imprese solitarie per cercare di arrivare in Europa e nelle ultime ore gli arrivi sembrano essere aumentati.

Diversi le imbarcazione che la Marina Militare e tutte le altre forze militari hanno dovuto soccorrere al largo delle coste italiane. Un’emergenza che non sembra avere fine nonostante il pugno duro di Matteo Salvini e di molti governi europei.

Migranti
fonte foto https://www.facebook.com/marco.todarello.18

Migranti, la Sea Watch nelle prossime ore in mare?

Presto, però, si potrebbe avere un nuovo braccio di ferro tra Roma e la Sea Watch. La Procura ha dissequestrato l’ONG che presto potrebbe ritornare nel Mediterraneo per continuare il proprio lavoro di monitoraggio. Un compito in solitaria per il momento visto che le altre imbarcazioni non hanno avuto l’ok da parte dei rispettivi governi.

Ma in attesa di queste navi il Mediterraneo continua ad accogliere diverse imbarcazioni piene di migranti che provano da soli in Europa.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/marco.todarello.18

ultimo aggiornamento: 04-06-2019

X