Migranti, continuano gli sbarchi fantasma: quindici algerini arrivati in Sardegna nelle ultime ore.

Continua in Italia l’emergenza migranti. Nonostante la politica repressiva adottata dal Viminale, che ha dichiarato guerra alle navi delle Ong, continuano gli sbarchi fantasma, quelli che non passano per il controllo delle Organizzazioni Non Governative e che spesso sfuggono al monitoraggio dello Stato.

Ripresi i viaggi dei migranti

Anche grazie alle migliorate condizioni climatiche e alla luce della difficile condizione in Libia, dove si rischia un’emergenza sociale, le rotte verso l’Italia sono tornate a essere battute da piccole imbarcazioni che trasportano migranti.

Migranti, due sbarchi in Sardegna tra l’1 e il 2 maggio

Nelle ultime ore in Sardegna sono stati registrati due sbarchi per un totale di quindici migranti che hanno fatto approdo sul suolo italiano.

La prima imbarcazione è arrivata in Sardegna nella serata del 1 maggio e aveva a bordo quattro algerini, rintracciati e fermati dai carabinieri che li hanno condotti in un centro di accoglienza.

Il secondo sbarco è avvenuto nella mattina del 2 maggio. Questa volta a bordo della piccola imbarcazione c’erano undici persone provenienti dall’Algeria Anche in questo caso i migranti saranno trasferiti in un centro di accoglienza.

Da capire ora il futuro dei quindici per capire se lasceranno l’Italia se resteranno nel nostro paese in attesa di una nuova ricollocazione.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Migranti
fonte foto https://www.facebook.com/marco.todarello.18

Polemiche sui numeri di Matteo Salvini

La notizia ha sollevato polemiche sulle promesse e i dati forniti da Matteo Salvini, che secondo le opposizioni politiche sarebbero state viste al ribasso dal Viminale.

ultimo aggiornamento: 02-05-2019


Roma in mano ai Tredicine, altri problemi per Virginia Raggi

Roma allarme bomba all’aeroporto di Fiumicino