La Gendarmerie avrebbe usato uno spray urticante su un treno per ‘stanare’ i migranti. Problemi per i passeggeri del convoglio.

PARIGI (FRANCIA) – Un nuovo scontro sui migranti in vista tra Francia e Italia. Secondo quanto riportato dal sito di Repubblica, su un treno partito da Ventimiglia e diretto a Nizza la polizia francese avrebbe utilizzato lo spray urticante per ‘stanare’ i profughi che si erano nascosti in una toilette.

Il fatto è avvenuto alla stazione di Menton Garavan, la prima in territorio transalpino. La Gendarmerie ha prima provato ad abbattere la porta e dopo ha usato lo spray per costringere i migranti a scendere dal convoglio. Problemi per tutti gli altri passeggeri che hanno avuto bisogno dell’intervento medico per bruciori alla gola e tosse. I tre profughi sono stati fatti scendere e molto probabilmente nelle prossime ore saranno riportati in Italia.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Migranti Claviere
Migranti (fonte foto https://twitter.com/MediasetTgcom24)

Migranti, spray urticante utilizzato dalla Gendarmerie: nuovo scontro tra Italia e Francia?

La vicenda potrebbe aumentare ancora di più la tensione tra Italia e Francia. In più occasioni da Roma sono arrivate critiche dure al comportamento della Gendarmerie sui migranti. Non sono mancate negli ultimi giorni neanche le frecciatine e il nuovo caso successo in territorio transalpino potrebbe causare delle nuove polemiche.

I profughi sono stati stanati con l’uso di uno spray urticante che ha creato diversi problemi non solo ai rifugiati ma anche ai passeggeri che si trovavano sul convoglio. Possibile che nelle prossime ore venga aperta un’indagine sulla vicenda per capire meglio la dinamica ed eventuali responsabilità dei poliziotti transalpini.

Le persone presenti sul treno hanno avuto bisogno dell’intervento medico per eliminare lo bruciore alla gola e la tosse ma dopo qualche ora hanno ripreso il viaggio verso Nizza dove il treno è arrivato con qualche ora di ritardo per lo stop alla prima stazione francese.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/PoliceNationale


Sea Watch bloccata a Catania, la lettera dell’Olanda all’Italia

Stati Uniti, Ryan Adams accusato di molestie sessuali