Migranti, terminato il vertice di Parigi. Gentiloni: “Serve l’impegno di tutti”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

È terminato poco fa il summit di Parigi sui migranti: “Una sfida che riguarda tutti e che nessuno può risolvere da solo”, le parole di Macron.

PARIGI – Si è concluso pochi minuti fa il vertice di Parigi sui migranti. Il summit ha avuto sicuramente esito positivo visti i passi avanti che ci sono stati tra i leader di Francia, Germania, Spagna, Ciad, Niger, Libia e Italia. Il numero uno francese ha elogiato il lavoro svolto da queste due ultime nazioni sottolineando come possa rappresentare un buon esempio da seguire.

Paolo Gentiloni: “Solo insieme possiamo raggiungere i risultati”

Al termine dell’incontro Paolo Gentiloni ha parlato ai giornalisti presenti: “Il messaggio – dice il Premier italiano – che viene dall’incontro di oggi è che mettendo insieme le forze, dandoci una strategia si possono ottenere dei risultati“.

PAOLO GENTILONI G7
PAOLO GENTILONI

Emanuel Macron: “Questo deve essere un impegno europeo”

Chiaro anche il messaggio lanciato dal “padrone di casa” del vertice Emmanuel Macron: “Negli ultimi mesi abbiamo conseguito dei risultati che ora devono essere consolidati. E questo impegno – evidenzia – deve essere “europeizzato”. Non può essere solo di un Paese ma dobbiamo lavorare insieme“.

EMMANUEL MACRON
EMMANUEL MACRON

Angela Merkel: “In Libia la situazione deve migliorare”

Anche la Cancelliera Angela Merkel ha rilasciato una breve dichiarazione: “In Libia la situazione deve migliorare, daremo sostegno concreto per far vivere alle persone un futuro accettabile“.

Angela Merkel Germania
Angela Merkel

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-08-2017

Francesco Spagnolo