Milan alla ricerca di nuove stelle: la decisone su Oghenetejiri Adejenughure
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan alla ricerca di nuove stelle: la decisone su Oghenetejiri Adejenughure

Furlani Milan

Il Milan è sulle tracce di Oghenetejiri Adejenughure, giovane promessa austriaca. Caratteristiche e carriera.

Il Milan, sempre attento ai giovani talenti emergenti, ha puntato i riflettori su Oghenetejiri Adejenughure, un promettente attaccante austriaco di origini nigeriane. Classe 2007, Adejenughure ha già iniziato a far parlare di sé in Europa grazie alle sue prestazioni impressionanti con l’Under 17 austriaca e il club di appartenenza, il Red Bull Salisburgo.

Adejenughure si è distinto particolarmente durante gli ultimi Europei Under 17 disputati a Cipro, dove ha mostrato qualità tecniche e fisiche notevoli per la sua età. La sua altezza di 1,85 metri e la sua abilità nel gioco aereo lo rendono un pericolo costante per le difese avversarie. Non è solo la stazza a impressionare, ma anche la sua capacità di muoversi agilmente con il pallone, creando occasioni e finalizzando con precisione.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

Giorgio Furlani
Giorgio Furlani

Concorrenza agguerrita per il talento austriaco

Il Milan non è l’unico club ad aver notato il potenziale di Adejenughure. Anche il Borussia Dortmund e il Manchester United hanno espresso interesse per il giovane attaccante. I Red Devils, in particolare, hanno già iniziato a sondare il terreno con l’entourage del giocatore, cercando di anticipare la concorrenza per un eventuale trasferimento in Premier League nella prossima finestra di mercato.

Ralf Rangnick, ex tecnico del Salisburgo e attuale CT della nazionale austriaca, ha parlato molto bene di Adejenughure, definendolo un giocatore di grande prospettiva e sicuro talento. La sua valutazione positiva ha contribuito a incrementare l’attenzione dei top club europei.

Caratteristiche e percorso di crescita

Adejenughure ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Vienna FC, prima di passare al Rapid Vienna, dove ha continuato a sviluppare le sue abilità. La svolta decisiva è arrivata con il trasferimento al Red Bull Salisburgo, club noto per la sua eccellente formazione dei giovani. Qui, il giovane attaccante ha rapidamente scalato le categorie giovanili, passando dall’Under 15 all’Under 18 in poco tempo.

Nella scorsa stagione, Adejenughure ha segnato 16 gol in 20 partite con l’Under 18 del Salisburgo, mantenendo una media impressionante di un gol ogni 83 minuti. Questi numeri hanno attirato l’attenzione dei principali osservatori del calcio europeo, consolidando la sua reputazione come uno dei giovani più promettenti del continente.

In nazionale, Adejenughure ha continuato a impressionare, segnando 8 gol in 12 presenze con l’Under 17 austriaca. Questi risultati testimoniano la sua capacità di performare anche in competizioni internazionali, rafforzando l’interesse dei club che lo considerano un investimento per il futuro.

Il Milan, dunque, dovrà muoversi con decisione se vorrà assicurarsi le prestazioni di Adejenughure, un giovane che potrebbe rappresentare una pedina importante per il futuro del club rossonero.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2024 17:20

Milan punta su Wieffer: prezzo e dettagli della trattativa

nl pixel