Milan, nuovo nome per l'attacco: Mirabelli punta un gioiello dell'Ajax

Milan, nuovo nome per l’attacco: Mirabelli punta Dolberg dell’Ajax

Il talento diciannovenne dei Lancieri è finito nel mirino delle grandi d’Europa in questa stagione da protagonista in Olanda, con un gol ogni 55 minuti

Il Milan punta Dolberg. Quasi sfumato Aubameyang (troppo forte la concorrenza del Psg), il Milan sta continuando a guardarsti intorno per rafforzare il proprio reparto offensivo. Se per Morata il dialogo è vivo, ma molto difficile, nelle ultime ore in pole position sembrano esserci i nomi di Kalinic e Petagna. Il primo, autore di una stagione altalenante alla Fiorentina, costa circa 45 milioni, ma garantirebbe grande esperienza nella massima sfera italiana. Il secondo, cresciuto nelle giovanili del Milan, sta disputando un’ottima stagione all’Atalanta, pur avendo messo a segno non molte reti. L’ultimo nome, quello forse più suggestivo, porta però a un giovane di sicuro avvenire: Kasper Dolberg.

Dolberg, prototipo della punta moderna

Secondo quanto riferito da Sportmediaset, Dolberg avrebbe catturato l’attenzione della dirigenza rossonera negli scorsi mesi, durante i numerosi viaggi in giro per il continente. Danese di diciannove anni, Dolberg si è messo in luce questa stagione con una media straordinaria di un gol ogni cinquantacinque minuti con la maglia prestigiosa dei Lancieri di Amsterdam. Un rendimento che ha attirato su di lui i radar delle big d’Europa, tra cui Manchester United e Napoli. Con un valore di oltre 20 milioni, Dolberg è sicuramente uno dei talenti più promettenti del calcio europeo. Investire su di lui potrebbe rivelarsi un azzardo redditizio. A patto di riuscire a farlo crescre senza eccessiva pressione e con la giusta fiducia.

ultimo aggiornamento: 04-05-2017

X