Milan, allarme Donnarumma: senza Champions andrà via

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Secondo Tuttosport il giovane portiere sarebbe destinato al Psg in caso di mancato approdo in Champions.

Nel giorno del derby la paura di un fallimento in stagione si fa più cocente che mai nell’ambiente Milan. Forse perché un ko allungherebbe il distacco dall’Inter a quota dieci punti, o forse perché la squadra sembrerebbe non rispondere agli input richiesti dall’allenatore in questa prima parte di stagione. Fatto sta che secondo buona parte della stampa oggi in edicola il Milan rischia molto del suo futuro nella stracittadina. L’allarme più grande è lanciato da Tuttosport, che sottolinea come in caso di mancato accesso alla prossima Champions League sarà impossibile per il Milan non sacrificare qualcuno dei propri gioielli. E il nome più caldo, come nella scorsa estate, resta uno: Gianluigi Donnarumma.

Senza Champions Donnarumma al Psg

Per il quotidiano torinese, il portierone, che stasera giochera il suo terzo derby e che fin qui è imbattuto nelle stracittadine, vuole giocare la Champions e il suo obiettivo è farlo con i rossoneri. Non importa se l’accesso arriverà tramite campionato o vincendo l’Europa League: l’importante è raggiungere il traguardo. Altrimenti, le strade con il Milan potrebbero dividersi. D’altronde Fassone ha recentemente ribadito come il piano esposto alla Uefa necessiti della partecipazione alla Champions League per evitare cessioni dolorose (e remunerative), e di certo quella di Gigio sembrerebbe essere la più logica dal punto di vista dei possibili introiti. Alla finestra ci sarebbe già il Psg, prontissimo ad approfittare di un eventuale varco per riproporre una proposta simile a quella shockante della scorsa estate, stavolta con la quasi certezza di riuscire a fare centro. Ma per ora si tratta solo di ipotesi… sarà il campo a dare una risposta più veritiera.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 15-10-2017

Mauro Abbate