Milan, Gattuso inizia l’operazione Kessié

Milan, Gattuso lavora su Franck Kessié. L’ivoriano chiamato a dare un contributo determinante in zona gol. Si lavora sui tiri e sugli inserimenti senza palla.

Nuova missione in vista per il tecnico del Milan Gennaro Gattuso. Dopo aver tirato a lucido prima Giacomo Bonaventura e poi Hakan Calhanoglu, Rino mette nel mirino Franck Kessié. L’ex atalantino brilla dal punto di vista fisico e atletico ma in zona calda si vede poco. Troppo poco per l’idea di gioco di Gattuso, che punta molto sugli inserimenti delle mezzali per sfruttare gli spazi creati da Gonzalo Higuain.

Milan, Gattuso vuole un centrocampista più determinante in zona gol

Stando a quanto riportato da Tuttosport, Gattuso vuole un Kessié determinante non solo in fase di interdizione. Il centrocampista deve dare qualcosa in più in fase offensiva. Impiegato sul fronte destro del campo, il centrocampista ivoriano dovrà sfruttare gli spazi creati da Suso, uno che attira su di sé almeno un paio di avversari.

Kessié
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Più tiri e più inserimenti: il Kessié che vorrei…

Gattuso starebbe lavorando a Milanello per completare la trasformazione di Kessié. Il centrocampista sta lavorando sui tiri dalla lunga e dalla media distanza e sugli inserimenti in area di rigore. Scopo del tecnico rossonero sarebbe quello di trasformare il giocatore in una sorta di Milinkovic-Savic, sicuramente meno tecnico ma magari più cinico in zona gol e più presente in area di rigore, dove la sua fisicità potrebbe fare comodo a Gonzalo Higuain.

Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

ultimo aggiornamento: 15-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X