Gerry Cardinale shock: cambia il Milan
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Gerry Cardinale shock: cambia il Milan

Gerry Cardinale

La visione di Gerry Cardinale, proprietario del Milan, sull’equilibrio tra vittoria e competizione nel calcio.

Gerry Cardinale, proprietario del Milan e fondatore di RedBird Capital, ha recentemente parlato al Qatar Economic Forum di Bloomberg. Le sue dichiarazioni offrono un’interessante panoramica sul mondo degli investimenti sportivi e sulla gestione del Milan, uno dei club di calcio più prestigiosi al mondo.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Casa Milan
Casa Milan

Il business degli investimenti sportivi

Secondo Cardinale, il mondo degli investimenti sportivi può essere riassunto in una parola: “bolla“. Questo termine, però, non cattura completamente la realtà. Il valore intrinseco delle proprietà intellettuali sportive è enorme e attrae una quantità incredibile di nuovo capitale. Tuttavia, l’acquisto di una squadra rappresenta solo una parte dell’ecosistema sportivo. Esistono modi più creativi per investire nello sport, puntando alla monetizzazione delle proprietà intellettuali che circondano le squadre e che esse stesse rappresentano.

Cardinale sottolinea l’importanza della relazione con i tifosi del Milan, considerati veri e propri partner del club. Questa partnership è una caratteristica distintiva del calcio europeo, in particolare italiano. Diversamente dagli Stati Uniti, dove i proprietari di squadre non hanno lo stesso tipo di rapporto con i fan, in Europa è cruciale prendere sul serio questa relazione. La gestione professionale delle aspettative dei tifosi e la loro integrazione nel progetto societario sono fondamentali per il successo del club.

Equilibrio tra vittoria e competizione

Cardinale riconosce che i tifosi vogliono vedere la propria squadra vincere ogni anno. Tuttavia, evidenzia l’ironia insita nello sport: vincere costantemente potrebbe ridurre l’interesse della competizione. La vera bellezza dello sport risiede nell’elemento umano e nella sua imprevedibilità, che rendono ogni competizione unica e preziosa. Per garantire un successo sostenibile a lungo termine, è essenziale trovare un equilibrio tra l’obiettivo a breve termine di vincere e quello a lungo termine di mantenere una gestione stabile e consistente.

Per ottenere questo equilibrio, Cardinale insiste sull’importanza di ridurre la volatilità delle performance. Questo non solo aumenta gli introiti, ma anche il flusso di cassa, che può essere reinvestito per migliorare la squadra. Questo approccio crea un circolo virtuoso, simile a quello di qualsiasi altra azienda, ma con l’aggiunta delle emozioni intense legate allo sport. La missione di RedBird Capital è quindi quella di preparare il Milan per un successo a lungo termine, garantendo al contempo vittorie nel presente.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2024 6:10

Sfida Milan e Juventus per Zirkzee: ecco chi lo prende

nl pixel