Milan: arrivano le prime difficoltà per arrivare al difensore
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan: arrivano le prime difficoltà per arrivare al difensore

Giorgio Furlani

La squadra rossonera del Milan mira a rafforzare la difesa in vista di gennaio, ma incontra ostacoli nelle trattative con i club inglesi.

Il Milan, storica potenza del calcio italiano, è attualmente impegnato in una ricerca attenta di nuovi talenti per rinforzare la propria difesa. Con il mercato di gennaio alle porte, l’attenzione si concentra su due nomi in particolare: Jakub Kiwior dell’Arsenal e Benoit Badiashile del Chelsea. Entrambi i giocatori rappresentano potenziali rinforzi strategici per la squadra rossonera, ma le trattative si rivelano complesse.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Jakub Kiwior: una stella in ascesa all’Arsenal

Jakub Kiwior, precedentemente in forza allo Spezia, ora veste la maglia dell’Arsenal. Nonostante le sue sporadiche apparizioni in campo, Kiwior ha dimostrato di possedere qualità difensive notevoli, suscitando l’interesse del Milan. Tuttavia, secondo le ultime notizie riportate dalla Gazzetta dello Sport, l’Arsenal si mostra riluttante a lasciar partire il giovane difensore già a gennaio. Il club londinese, attualmente in una fase cruciale della stagione, sembra non voler indebolire il proprio reparto difensivo.

Benoit Badiashile: il gigante del Chelsea

Similmente, Benoit Badiashile, centrale difensivo di stazza del Chelsea, è finito nel radar del Milan. Nonostante le eccellenti prestazioni in Premier League, il club di Stamford Bridge ha temporaneamente chiuso le porte a una sua eventuale cessione. Il Milan, quindi, si trova di fronte a un altro ostacolo nelle sue aspirazioni di rafforzamento difensivo.

La situazione attuale del Milan richiede un approccio cauto ma deciso sul mercato. Con la necessità di rinforzare la difesa, la squadra guarda a giocatori già affermati in club di primo piano come Arsenal e Chelsea. Tuttavia, la resistenza incontrata indica che il Milan dovrà forse valutare alternative o cercare di negoziare con maggiore insistenza per Kiwior e Badiashile.

Il panorama del calcio europeo è in continua evoluzione, e il Milan, con la sua storica saggezza e astuzia nel mercato, potrebbe ancora trovare le soluzioni adatte per rafforzare la propria difesa. Le prossime settimane saranno cruciali per comprendere se le trattative prenderanno una svolta favorevole o se il club dovrà orientarsi verso altre opzioni.

In conclusione, il Milan si trova di fronte a sfide significative nella sua ricerca di rinforzi difensivi. Kiwior e Badiashile rimangono obiettivi primari, ma la resistenza di Arsenal e Chelsea potrebbe portare il club a riconsiderare la propria strategia di mercato. Sarà fondamentale osservare come si evolveranno le trattative e quali movimenti il Milan intraprenderà per raggiungere i propri obiettivi.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2023 18:39

Milan: il destino di Pioli sembra segnato, ma senza quarto posto sarà rivoluzione

nl pixel