Carlo Pellegatti in esclusiva ai nostri microfoni: “L’Arsenal non sta attraversando un grande momento di forma, bisogna approfittarne”.

MILANO – A pochissimi minuti da MilanArsenal, sulla pagina Facebook de IlveroMilanista il nostro Matteo Rivarola ha intervistato il giornalista e grande tifoso rossonero Carlo Pellegatti.

Cosa fa più paura dell’Arsenal. La minaccia si chiama Wellbeck?

La minaccia si chiama niente. Loro non sono in grande condizioni e Wellbeck non segna da tanto. Il Milan affronta i ‘Gunners’ in un momento non felice della sua stagione. Non c’è Lacazette, Aubameyang non può giocare. Hanno perso Sánchez e Giroud e il Milan ne deve approfittare“.

Cosa sarà fondamentale oggi?

Giocare come le ultime partite. Se si gioca come contro la Lazio, Roma e Sampdoria ci sono tante possibilità di passare il turno“.

Verso Milan-Arsenal, Carlo Pellegatti: “L’uomo del match sarà Suso”

Il giornalista e grande tifoso rossonero, Carlo Pellegatti, ha continuato ad analizzare il match di questa sera.

Sulla doppia sfida ti preoccupa il ritorno a Londra o l’avversario di stasera?

Dopo che ho visto il Milan giocare in quella maniera contro la Lazio credo che la squadra abbia raggiunto una buona maturità. Non mi fa paura nessuna trasferta ma è chiaro che bisogna giocare ad alto livello“.

Credi che Cutrone possa essere l’uomo del match anche oggi?

Potrebbe essere. Però per me l’uomo del match sarà Suso“.

Suso
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Qui il video dell’esclusiva a Carlo Pellegatti

https://www.facebook.com/ilveromilanista.it/videos/10155528837476925/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio Carlo Pellegatti ivm milan milan-arsenal scelte della redazione

ultimo aggiornamento: 08-03-2018


Europa League, le formazioni ufficiali di Milan-Arsenal

Milan-Arsenal, Massimiliano Mirabelli: “Avvisato il Napoli per Reina”