Milan, Bakayoko si difende: in ritardo perché rimasto senza benzina

Questa è la spiegazione data dall’entourage di Bakayoko, che sarà multato e rischia di essere escluso dalla partita contro il Bologna.

Milan in ritiro fino alla gara contro il Bologna. È la decisione di Gennaro Gattuso dopo che Bakayoko si è presentato all’allenamento con un’ora di ritardo. Alla fine, goccia dopo goccia, il vaso ha traboccato: Rino, infuriato, ha voluto punire l’intero gruppo fino a lunedì, giorno del posticipo a San Siro contro i rossoblu di Sinisa Mihajlovic.

Per il giocatore francese, ovviamente, è in arrivo una multa salatissima. Il tecnico, nonostante la sua esperienza alla guida del club appaia ormai al crepuscolo, ha voluto ribadire, d’intesa con i vertici societari, che non sono concessi cali di tensione né comportamenti poco professionali. Nel corso della seduta di ieri, tra l’altro, Gattuso ha dovuto urlare per spronare i suoi giocatori. Era evidente, infatti, come la squadra si allenasse a ritmi bassi e senza tanta voglia.

Come detto, l’errore di Bakayoko è stato solo l’ultimo episodio di una lunga serie. Forse quello più eclatante. Dall’entourage del centrocampista, però, è arrivata la precisazione. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, alle origini del ritardo ci sarebbe stato un banale contrattempo in macchina. il francese, infatti, sarebbe rimasto senza benzina in tangenziale, prima d’imboccare l’autostrada che da Milano l’avrebbe dovuto portare a Milanello. Solo una scusa? Dal Milan, per ora, nessun commento.

Gennaro Gattuso Unai Emery
Gennaro Gattuso

Serie A, Milan-Bologna lunedì 6 maggio alle 20.30

Insomma, la situazione non è delle migliori. Ed è un vero peccato, vista la classifica e le quattro partite ancora a disposizione in campionato. Ci sarebbe ancora margine, infatti, per sognare il quarto posto e la Champions, ma le premesse non delle migliori. Perché affrontare il rush finale in queste condizioni non è certo il massimo.

Chissà se Gattuso ci crede ancora. E se Bakayoko sarà della partita lunedì e se verrà riscattato al termine della stagione. Il caos è servito, ma la speranza – come sempre – è l’ultima a morire. La gara col Bologna dirà molto sul futuro del Milan.

Ecco le immagini di Bologna-Milan 0-0 giocata all’andata.

ultimo aggiornamento: 02-05-2019

X