Bennacer è del Milan ma non c'è l'ufficialità. Ecco il perché...

Milan-Bennacer, ecco perché manca l’annuncio ufficiale

Ismael Bennacer è a tutti gli effetti un giocatore rossonero. Tuttavia, per l’annuncio ufficiale, occorre che il suo agente sia iscritto all’albo dei procuratori.

Ismael Bennacer è stato eletto miglior giocatore della Coppa d’Africa, competizione vinta dalla sua Algeria. Poi, il 22 luglio il centrocampista ha sostenuto le visite mediche (presentandosi con un look molto estroso, ndr) e il giorno successivo, nella sede del Milan in via Aldo Rossi, è arrivata la firma sul nuovo contratto.

Manca l’ufficialità, perché?

Dopo diversi giorni, tuttavia, non è ancora arrivata l’ufficialità. Come scrive La Gazzetta dello Sport, in ogni caso, non c’è da preoccuparsi. Ecco il motivo spiegato dalla Rosea: “Chi dalla sede è passato molto dopo, come Leao, è già stato annunciato come neo milanista attraverso un comunicato ufficiale. Bennacer è a tutti gli effetti rossonero, tranne che dal punto di vista formale. Prima infatti occorre un altro passaggio burocratico: il procuratore del giocatore deve iscriversi all’albo degli agenti costituito in base alle nuove normi federali condivise con il Coni. Per l’iscrizione è a sua volta necessaria una polizza assicurativa per responsabilità civile professionale. Concluso l’iter il contratto (firmato da giocatore e agente) può essere depositato. Moussa Sissoko assiste Bennacer e deve concludere questa pratica“.

https://www.youtube.com/watch?v=Rf2a55QWSDQ

Le caratteristiche di Bennacer

Alla corte di Giampaolo, Bennacer ritroverà il compagno di squadra dell’Empoli Krunic. Il 21enne nato a Arles, naturalizzato algerino, sarà centrale nel gioco dell’ex tecnico della Sampdoria. Secondo le statistiche Opta relative all’ultimo campionato, il mancino si è distinto nelle due fasi con numeri importanti, giocando molti pallone in verticale (14,89 media a partita) e allo stesso tempo recuperando molti palloni nei contrasti.

ultimo aggiornamento: 04-08-2019

X