Milan, Biglia è "dimezzato": Bennacer scalda i motori

Milan, Biglia è “dimezzato”: Bennacer scalda i motori

Luci e ombre per Lucas Biglia contro il Lecce, con l’argentino “durato” solo 45′: servono forze fresche in casa Milan, Bennacer in pole

Da una parte c’è l’imbeccata decisiva per la rete di Calhanoglu. Dall’altra, invece, l’errore da cui scaturisce la rete del definitivo 2-2 del Lecce firmata da Calderoni. I due volti della partita di Lucas Biglia sono tutti ravvisabili in questi due episodi. Le capacità in fase di geometrie e impostazione dell’argentino, infatti, non si discutono. Nonostante le quasi 34 primavere i piedi sono quelli educati di sempre. Dall’altra parte, però, va considerata una tenuta fisica deficitaria che può rivelarsi letale in una zona del campo così delicata come quella mediana.

Milan, Biglia dai due volti: più spazio a Bennacer?

La domanda, dunque, sorge spontanea? Biglia è stato uno dei pilastri della Lazio di Stefano Pioli a metà degli anni 2010. Le stagioni però nel frattempo passano, con l’ex mediano biancoceleste che ormai passa più tempo (duole dirlo) in infermeria che sul terreno di gioco. Non sarebbe quindi il caso di testare un’alternativa più fresca.

Il nome potenzialmente giusto sarebbe quello di Ismael Bennacer. Non un calciatore qualunque, dato che l’ex empolese ha condotto l’Algeria alla vittoria in Coppa d’Africa, prendendo spesso per mano la squadra con prestazioni da leader vero. Le sue capacità in mezzo al campo sono indiscusse: vanno ovviamente rafforzate, dando fiducia e minutaggio al ragazzo. In tal senso, un’alternanza con lo stanco Biglia visto ieri sarebbe la cosa migliore.

Lucas Biglia Mercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/photos/

Le cifre di Biglia in stagione

Lucas Biglia, classe 1986 (contratto in scadenza nel giugno del 2020), è arrivato in rossonero nell’estate del 2016 per una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Quest’anno l’ennesimo infortunio muscolare ha limitato le sue presenze: sono solo 4 le apparizioni in Serie A, pari a 360 minuti giocati. Contro il Lecce l’argentino ha messo a referto il primo assist della stagione.

ultimo aggiornamento: 21-10-2019

X