Milan, si ferma Biglia: infiammazione al tendine rotuleo

Nelle ultime partite l’argentino aveva dato segnali di sofferenza. Ecco il bollettino sugli infortunati di Casa Milan, da Calabria a Bonaventura.

Come ogni settimana, il dottor Mazzoni ha fatto il punto sugli infortunati. Ecco le parole del medico sociale rossonero ai microfoni di Milan TV: Lucas Biglia ha un’infiammazione al tendine rotuleo sinistro. È già un po’ che dava fastidio, ma da grande professionista qual è ha dato sempre disponibilità. Adesso, però, il dolore e il livello dell’infiammazione è aumentato e quindi abbiamo deciso di fermarlo e prenderci un po’ di tempo per curare questo tendine”. Ecco spiegati, dunque, i problemi dell’argentino, che nelle ultime partite ha sofferto parecchio in campo.

Europa League, Gruppo D: AEK Atene-Milan giovedì alle 19

Il dottor Mazzoni ha parlato anche di Davide Calabria, dopo la botta alla testa rimediata a Verona: “Ha avuto un trauma cranico e cervicale, per fortuna senza perdita di conoscenza. Gli esami al pronto soccorso sono stati subito tranquillizzanti, così come i controlli a distanza. Sta molto meglio, ma tutte le volte che c’è un trauma cranico c’è un protocollo molto rigido da mantenere, quindi vediamo giorno dopo giorno come migliora e ci renderemo conto quando esattamente potrà tornare a essere a disposizione. Al momento è prematuro dirlo”.

Ultima considerazione su Giacomo Bonaventura, altro illustre assente di casa Milan: “Ha avuto una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. Sta procedendo senza problemi il protocollo riabilitativo. Speriamo di averlo a disposizione per la prima partita dopo la sosta”.

ultimo aggiornamento: 31-10-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X