Milan-Biglia, Lotito fa muro: vuole 20 milioni

I rossoneri non hanno intenzione di spendere certe cifre per il centrocampista argentino. Per Biglia la strada è in salita, ma il giocatore è in pressing.

chiudi

Caricamento Player...

Il Milan insiste, Claudio Lotito non molla. L’operazione Lucas Biglia è ancora in alto mare. Il patron biancoceleste è fermo sulla sua richiesta: 20 milioni di euro, non un centesimo di meno, per il cartellino dell’esperto regista argentino. Troppi, decisamente troppi per i gusti di un Milan sì interessato (e molto) al giocatore, ma che non ha intenzione di svenarsi per un 31enne con il contratto in scadenza tra un anno. A queste condizioni, il matrimonio non s’ha da fare. Ma in via Aldo Rossi sono fiduciosi, forti del gradimento dello stesso Biglia, che ha già trovato un’intesa di massima con i rossoneri.

Mercato Milan, l’agente di Biglia in arrivo in Italia

La strategia è semplice: aspettare, nella speranza che Lotito si ammorbidisca. Magari stuzzicato dal calciatore, che ha già fatto sapere alla Lazio di voler cambiare aria. La conferma arriva direttamente da Enzo Montepaone, agente di Biglia, intercettato dai microfoni de Il Messaggero: “C’è una trattativa con il Milan – ha dichiarato – e noi siamo in attesa che le due società trovino un accordo definitivo, so che stanno parlando per trovare una soluzione, noi aspettiamo, anche perché c’è pure una possibilità di andare in Inghilterra, ma di più non posso dire. Lazio e Milan devono trovare un accordo finale, ad ogni modo io sarò in Italia la prossima settimana e speriamo che tutto si risolva in breve tempo”.