Biglia rientra in anticipo, il Milan ritrova il suo metronomo

Buone notizie dall’infermeria per Gattuso: Lucas Biglia, operato a novembre al polpaccio, è pronto a rientrare per la ripresa del campionato.

E’ uno degli infortunati più importanti con cui a dovuto fare i conti mister Gattuso ma sembra destinato a rientrare molto presto. Lucas Biglia, come riporta La Gazzetta dello Sport, corre veloce verso il recupero completo. Il centrocampista argentino è stato operato al polpaccio a fine novembre e i primi tempi di recupero parlavano di un rientro in primavera. Poi la stima è stata anticipata a febbraio. Infine, notizia freschissima, il classe ’86 sarebbe pronto per la ripresa del campionato, quindi intorno al 20-21 gennaio.

Lucas Biglia
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/photos/

Recupero “lampo”

Una notizia confortante per il Milan dopo settimane in cui Gattuso si è ritrovato a dover cambiare modulo e a adottare la soluzione di Kessié-Bakayoko come cerniera di centrocampo, con alternative quasi inesistenti (Mauri) o estemporanee (Calabria mezzala). Il rientro a breve di Biglia ridarà ai rossoneri il proprio metronomo.

Movimento di mercato

Una delle falle in rosa era appunto quella di una alternativa al quasi 33enne Mercedes. A prescindere dal rientro in campo di Biglia, il Milan sta provando a portare a Milanello Sensi del Sassuolo: anche in un’ottica di passaggio del testimone negli anni a venire.

L’altro recupero

Uno dei lungodegenti del Milan, Andrea Conti, è già tornato a disposizione di Gattuso, il quale gli ha concesso pochi minuti nelle ultime apparizioni dell’anno. Il laterale destro deve solo ritrovare il ritmo partita per dare una mano al girone di ritorno dei rossoneri.

ultimo aggiornamento: 03-01-2019

X