Milan, buone notizie dall’infermeria: Biglia a breve di nuovo in gruppo

Biglia profitterà della sosta per tornare a lavorare a pieno regime: ci sono però incertezze in merito alla data del rientro in campo col Milan

In due stagioni a far impressione sono il numero di partite ufficiali perse. Stando a quanto raccolto dal sito Transfermarkt, siamo a ben 33 assenze per infortunio. Una enormità, soprattutto per un calciatore su cui il Milan aveva sin da subito fatto grande affidamento. Lucas Biglia, infatti, era stato acquistato nell’estate del 2017 per essere l’architrave del centrocampo del Diavolo. I continui problemi fisici, invece, hanno tarpato le ali all’ex capitano della Lazio, non consentendogli mai di esprimersi al meglio.

CorSport: Milan, Biglia è pronto al rientro

Quest’anno sembrava che la musica fosse cambiata. In un Milan ringiovanito e a corto di esperienza, Biglia aveva giocato un grande pre-campionato, prendendo le redini della mediana. Problemi agli adduttori alla vigilia dell’esordio di Udine, però, lo hanno tenuto beffardamente fuori, scatenando anche l’ironia dei tifosi sui social network.

Adesso sembra che il peggio sia passato. Secondo le informazioni raccolte dal Corriere dello Sport, infatti, Lucas Biglia è nuovamente pronto ad aggregarsi alla squadra. Lo farà all’inizio della prossima settimana: l’argentino ha quindi profittato della sosta per le nazionali, utile per permettergli di recuperare non perdendo altri match ufficiali.

Lucas Biglia
https://it.wikipedia.org/wiki/Lucas_Biglia#/media/File:Lucas_Biglia.jpg

Biglia, a quando il rientro?

Il CorSport non ha invece precisato quali possano essere le date per un probabile rientro in campo. La sua presenza dal primo minuto a Verona, ad esempio, è da escludere totalmente. Ismael Bennacer, fra l’altro, ha dato ottima prova di sé: Giampaolo, quindi, insisterà sul giovane algerino. Biglia, però, sarà un rientro utilissimo nelle settimane successive. Un calciatore della sua esperienza, infatti, svolgerà un ruolo fondamentale all’interno di uno spogliatoio giovanissimo. La sua conoscenza del calcio, unita a quella degli Over 30 Bonaventura e Reina, sarà importantissima per il gruppo di Giampaolo.

ultimo aggiornamento: 06-09-2019

X