Milan-Cagliari, Locatelli meglio di Carlos Bacca: è lui l’MVP dell’incontro

Milan Cagliari – Vivere il giorno del tuo compleanno a San Siro, con la maglia del Milan, deve essere davvero qualcosa di speciale. Emozione provata ieri da Manuel Locatelli, autore, nel giorno dei suoi 19 anni, di una partita di spessore. È stato proprio il giovane rossonero ad essere nominato da Audi Player Index come MVP dell’incontro. Una gara di sacrificio ma anche di qualità, passata a dettare i tempi e i ritmi della manovra rossonera.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Esaminando i numeri della sua partita, si nota come Manuel sia stato il giocatore con il maggior numero di palloni giocati (105) tra tutti i 22 in campo. Ottimo anche il numero relativo ai passaggi positivi effettuati (67) contro i soli 15 sbagliati. Manuel ha giocato una partita di sostanza in mezzo al campo, lo testimoniano i 5 contrasti vinti nell’arco dei 90′, il migliore anche sotto questo aspetto. Altro dato importante (ed anche in questo caso si tratta di record) è quello delle palle recuperate, 8. Abbiamo parlato in precedenza della gara di qualità giocata dal giovane rossonero, ed è proprio nei 7 lanci positivi che ne troviamo evidenza. Chiudiamo con l’ultimo dato, che ci racconta la pericolosità di Manuel in fase offensiva: è quello relativo alle 6 conclusioni totali, numero che lo colloca alle spalle solo di Suso. Possiamo dunque dire che Locatelli ha disputato una buonissima partita, svolgendo la doppia fase senza commettere sbavature. Anche, e soprattutto, per questo l’MVP di Milan-Cagliari è lui.

Fonte: acmilan.com

milan

ultimo aggiornamento: 10-01-2017


Galliani: “Bacca? Quando gli attaccanti non segnano bisogna stare tranquilli”

Edicola Milan 10 gennaio – Le prime pagine dei quotidiani sportivi