Milan: Calhanoglu, la Germania chiama. Ma Gattuso dice no

Hakan Calhanoglu, nonostante il periodo difficile al Milan, continua ad essere appetito in Bundesliga. Gattuso, però, ha le idee chiare

Hakan Calhanoglu continua a non convincere. Il calciatore turco-tedesco, finora, ha deluso le aspettative, disputando una stagione inferiore rispetto alle aspettative. Il calciatore che lo scorso anno ha contribuito alla risalita in classifica del Milan targato Gattuso, infatti, sembra essere scomparso tra continui problemi fisici, qualche incomprensione a livello tattico e una mancanza di fiducia nei propri mezzi che sembra evidente. Il mister dei rossoneri, però, continua a non avere dubbi sulla sua forza e l’importanza del numero 10 per la squadra.

Gattuso: “Fin quando resto, Calhanoglu non andrà via”

L’allenatore calabrese, la scorsa settimana, era stato già sufficientemente chiaro in merito all’ex giocatore del Bayer Leverkusen. Fin quando resterà alla guida della squadra, infatti, Calhanoglu rimane un calciatore incedibile.

Gattuso crede infatti di avere tutti i mezzi per recuperarlo al 100%, facendolo tornare allo splendore dello scorso anno. L’opportunità per una immediata rinascita, fra l’altro, è dietro l’angolo. Mercoledì 16, infatti, il Milan giocherà contro la Juventus in una finale di Supercoppa in cui mancherà un pezzo da novanta come Suso. Toccherà al turco, quindi, dare la giusta iniezione di qualità alla manovra.

MILAN
MILAN

Calhanoglu, continuano le sirene dalla Germania

Le voci di interessamenti dalla Bundesliga, però, continuano a ripresentarsi. I tentativi del RB Lipsia sono oramai noti da settimane. Le distanze tra domanda e offerta, però, restano ancora inconciliabili.

I tedeschi, come riporta il quotidiano Tuttosport, sarebbero infatti disposti ad offrire una cifra che va dai 15 ai 18 milioni di euro. La società di via Aldo Rossi ritiene che l’offerta sia troppo bassa: servirebbero almeno 25 milioni per riportare Calhanoglu in Bundesliga. Una cifra importante che, probabilmente, il Lipsia non ha intenzione di raggiungere, dando così forza all’idea di Gattuso di provare tutto il possibile per recuperare il trequartista alla causa rossonera.

ultimo aggiornamento: 06-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X