Milan, Camavinga è un sogno difficile da raggiungere

Milan, Camavinga è un sogno difficile da raggiungere

Eduardo Camavinga, gioiello classe 2002 del Rennes, è appetito da tutti i più grandi club europei: il Milan è alla finestra, ma la concorrenza è agguerrita

Non si tratta di un obiettivo raggiungibile a gennaio. Il problema è che, anche durante la sessione estiva, sarà molto complicato “mettere le mani” su un talento cristallino come Eduardo Camavinga. Il mediano del Rennes, classe 2002, è una delle più grandi sensazioni della Ligue 1 e, nel corso di questa stagione, sta letteralmente esplodendo. Il Milan lo monitora con attenzione. Al momento però, come sottolinea il portale specializzato calciomercato.it, sembra molto difficile che la società di via Aldo Rossi possa acquistarlo.

Milan, Camavinga è un talento conteso da tutte le big d’Europa

Le sue prestazioni – afferma calciomercato.it – sono sotto gli occhi di tutti e il suo futuro sarà certamente lontano dalla squadra rossonera. Difficile trattenere un calciatore così: i club più attenti ai giovani stanno seguendo da tempo Camavinga. Il Milan si è interessato a lui ma difficilmente lo vedremo in Serie A con la maglia del Diavolo. Il prezzo è infatti già volato alle stelle. Si parla già di circa 40 milioni di euro“.

Tutti vogliono Camavinga. Barcellona, Real Madrid, Bayern Monaco ma soprattutto le inglesi, Arsenal, Manchester City e United sono pronte a sfidarsi la prossima estate“.

Calciomercato
fonte foto https://www.facebook.com/CALCIOMERCATO-103245835840/

“Dipendesse da me, lo tratterrei altri 10 anni”

Il presidente del Rennes, Olivier Letang, è stato molto chiaro e, ai microfoni dell’emittente Telefoot, ha espresso parole d’ammirazione per Camavinga. “Se dipendesse da me lo tratterrei per altri dieci anni. Ci sono stati dei contatti, c’è un mercato che chiama e il desiderio del ragazzo: elementi da considerare. Ci incontreremo più avanti, probabilmente a fine stagione“.

ultimo aggiornamento: 20-11-2019

X