Milan, capitolo cessioni: Kessie e Calhanoglu i nomi caldi

Milan, capitolo cessioni: Kessie e Calhanoglu i nomi caldi

Il nuovo, probabile corso targato Maldini-Giampaolo porterà a sensibili cambiamenti nella rosa del Milan. Kessie e Calhanoglu sul piede di partenza?

Il primo Milan targato Elliott e Gazidis sta prendendo man mano forma. E’ ancora fresca la delusione per il mancato accesso alla Champions League, con un solo punto di differenza a separare i rossoneri dal duo Atalanta-Inter. Una lunghezza che, però, ha fatto tutta la differenza del mondo. Leonardo e Gattuso si sono dimessi, dando il via a una rivoluzione tecnica che porta Maldini a capo dell’area tecnica e, probabilmente, Giampaolo alla guida della prima squadra. Il mercato sarà un’ulteriore faccia di questo cambiamento: anche e soprattutto in merito alle cessioni.

Mercato Milan, big in uscita? Kessie e Calhanoglu candidati

La Gazzetta dello Sport, nell’edizione odierna, ha sottolineato come gli obiettivi principali del club siano quattro. Un difensore centrale (Andersen?), due centrocampisti (Praet in pole, Sensi molto vicino) e un’ala offensiva. Serve denaro fresco da investire: date le limitazioni Uefa, quest’ultimo non può che arrivare da qualche cessione eccellente.

Secondo la Rosea, al momento, sono due i calciatori in predicato di salutare Milanello. Il primo è Franck Kessie, il secondo Hakan Calhanoglu. Due pretoriani del Milan che è stato di Gennaro Gattuso, guarda caso. Kessie ha riscosso l’interesse da parte del Psg e di alcune squadre inglesi: il numero 10 del Milan, invece, ha grandi estimatori in Bundesliga (Schalke e Lipsia in primis).

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu

Milan, le cifre di Kessie e Calhanoglu in stagione

Franck Kessie, classe 1996, milita in rossonero da due stagioni. Quest’anno, per lui, sono arrivate 34 presenze in Serie A, impreziosite da 7 reti e 3 assist decisivi. A corredo, poi, 4 partite in Coppa Italia, 3 di Europa League e la finale di Supercoppa, per un totale di 3625 minuti disputati.

Hakan Calhanoglu, 25 anni, è arrivato al Milan nel 2017. L’ex Bayer Leverkusen ha messo assieme 36 partite nella massima serie, con 3 reti e 6 assist vincenti. In Europa League sono arrivati un gol e 6 assist in 5 incontri. Quindi, un passaggio decisivo in 4 partite di Coppa Italia e una presenza in Supercoppa contro la Juve.

ultimo aggiornamento: 03-06-2019

X