Celik-Milan, a gennaio si può chiudere. Uno tra Conti e Calabria via!

Milan, Celik si avvicina. Conti e Calabria non convincono…

Il Milan è sempre più interessato a Zeki Celik, terzino destro in forza al Lille. Il turco arriverebbe in rossonero per garantire migliori prestazioni rispetto a Calabria e Conti.

Uno dei punti scoperti della formazione del Milan è la casella del terzino destro. Non dal punto di vista numerico, quanto della qualità delle prestazioni degli attuali interpreti.

Obbiettivo Celik a gennaio

Così, crescono le voci che vogliono il club rossonero molto interessato a Zeki Celik. Secondo quanto riporta Tuttosport, il club di via Aldo Rossi ha messo seriamente nel mirino il classe ’97 in forza al Lille. Tanto che domani sera sarà monitorato da vicino nella gara Francia-Turchia.
La quotazione del 22enne di Bursa è salita a 20 milioni dopo le ottime prestazioni della passata stagione. Ha già totalizzato 12 presenze (2 gol) con la Nazionale.

Affari Milan-Lille

Al primo anno di Ligue 1, Celik ha messo a referto trentaquattro presenze (tutte da titolare), impreziosite da un gol e cinque assist. Il ragazzo sta continuando a esprimersi su livelli altissimi, sia in campionato che in Champions League. I rapporti tra Milan e Lille (società in orbita Elliott) sono eccellenti, come dimostrato dalle trattative Leao e Djalò.

https://www.youtube.com/watch?v=HcaEIwXtGwM

Conti e Calabria non convincono

L’esigenza del Milan di acquistare un terzino destro nasce dal fatto che Calabria non garantisca prestazioni continue e eccellenti (già due espulsioni in stagione, ndr) mentre Conti non sta dimostrando di valere l’investimento di due anni fa. Ecco perché l’arrivo di Celik aprirebbe le porte a una cessione, con l’ex atalantino in pole.

ultimo aggiornamento: 13-10-2019

X