Milan, che numeri! 3 gol a partita in 3 match, non accadeva dal 2012...

Milan, che numeri! 3 gol a partita in 3 match, non accadeva dal 2012…

La vittoria per 3-0 sull’Empoli ha confermato il momento magico vissuto dal Milan. I numeri sorridono sempre di più, come dimostra un’altra interessante statistica

E’ un 2019 entusiasmante, per il Milan. Dopo un mese di dicembre costellato da prestazioni scadenti, pochissimi gol e i crescenti mal di pancia di Gonzalo Higuain, l’anno nuovo ha portato due importantissime novità dal mercato, assieme al rientro di giocatori importanti e a una rinnovata fiducia. Un mix di crescente entusiasmo che ha letteralmente fatto decollare la squadra allenata da Rino Gattuso, adesso ben salda al quarto posto. Tutte le statistiche testimoniano il grandissimo momento di capitan Romagnoli e compagni. Ieri, dopo il 3-0 sull’Empoli, se n’è aggiunta una che farà sorridere ancor di più i tifosi.

Milan: 9 reti equamente divise in 3 gare, come nel 2012

Dopo il 3-0 contro il Cagliari e il 3-1 di rimonta all’Atalanta, ecco arrivare il 3-0 all’Empoli, firmato dall’ormai solito Piatek, Kessie e Castillejo. Tre tris di fila: un evento che addirittura non avveniva nella nostra Serie A dal dicembre del 2012.

Era la 15° giornata di andata quando il Milan allenato da Max Allegri è andato a vincere 3-1 a Catania. Punteggio roboante, replicato dal 4-2 della settimana successiva ancora fuori casa, contro il Torino. Infine, trittico completato dal successo interno per 4-1 sul Pescara.

Gennaro Gattuso Milan-Empoli
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/photos/

Milan, che numeri nel 2019!

Il 3-0 contro il Cagliari è l’ottavo risultato utile consecutivo dei rossoneri in Serie A: cinque vittorie e tre pareggi che hanno catapultato il Milan al quarto posto in classifica, a quota 45 punti. La Roma è a -4 (con un match in meno), l’Inter terza, in attesa dell’insidiosa trasferta di Firenze di domani, ha solamente un punto in più in classifica.

Sono solo tre le reti subite nelle nove gare giocate nel 2019. Una contro la Juve nella finale persa di Supercoppa (unica sconfitta del nuovo anno), poi un gol incassato a Roma e il provvisorio vantaggio dell’Atalanta nel match poi vinto 3-1.

ultimo aggiornamento: 23-02-2019

X