Piatek, l'attaccante può lasciare il Milan per andare al Chelsea

Milan, il Chelsea si rifà sotto per Piatek: ecco la valutazione dei rossoneri

Nuove indiscrezioni dall’Inghilterra su Piatek. Il polacco continua a rimanere nel mirino del Chelsea. Il Milan lo valuta tra i 35 e i 45 milioni.

Krzysztof Piatek è tornato al gol, il primo su azione nella stagione in corso, dopo i due rigori trasformati contro Verona e Torino. Una rete importante per il centravanti polacco, anche se non è bastata al Milan per battere il Lecce.

La scorsa stagione da record

Piatek, nella stagione in corsa, è stato al momento un lontano parente del centravanti capace di realizzare 30 gol stagionali in 42 apparizioni tra Genoa e Milan. Certamente, il classe ’95 ha faticato più di tutti con Giampaolo: una delle missioni di Pioli, infatti, è quella di rilanciare con forza i numeri e le prestazioni del cecchino di Dzierzoniow. Allo stato dell’arte, comunque, il nuovo tecnico del Diavolo appare preferirgli il giovane di talento Leao anche se non è da escludere che i due possano giocare insieme.

KRZYSZTOF PIATEK
KRZYSZTOF PIATEK

L’interesse del Chelsea

Dopo la straordinaria passata stagione, Piatek era stato accostato al Chelsea. Il blocco sul mercato dei Blues ha costretto il club londinese a fare di necessità virtù: così, il giovane Tammy Abraham è diventato l’attaccante di riferimento di Lampard, con risultati molto positivi. Così, calciomercato.com aveva riportato che i Blues non fossero più interessato alle prestazioni del polacco.
Invece, le ultime indiscrezioni dall’Inghilterra riportano di un ritorno di fiamma nei confronti del numero 9 del Milan.

La valutazione di Piatek

I rossoneri, dal canto loro, valutano Piatek tra i 35 e i 45 milioni. Il bomber è arrivato a Milanello lo scorso gennaio via Genoa in cambio di 35 milioni, firmando un contratto fino al 2023.

https://www.youtube.com/watch?v=6YbJ0m7hsNU

ultimo aggiornamento: 27-10-2019

X