Bakayoko: la trattativa prosegue, manca l’accordo sull’ingaggio

Spinge forte il Milan per l’arrivo di Bakayoko, il giocatore vuole il trasferimento in rossonero.

Prosegue la “maratona” per trovare un accordo con il Chelsea per il trasferimento di Tiémoué Bakayoko a Milano. Da sottolineare il contatto telefonico avvenuto ieri tra l’intermediario Federico Pastorello e la società londinese. La trattativa è ben avviata e le parti sembrano poter chiudere a breve per il giocatore anche se, non si è giunti a una soluzione finale. Il nodo riguarderebbe l’ingaggio del centrocampista francese, troppi 6,5 milioni a stagione per il club di via Aldo Rossi. Leonardo avrebbe chiesto tempo per confrontarsi insieme alla dirigenza. L’affare potrebbe trovare una quadra già in poche ore, come proseguire ancora per giorni, tutto dipenderà anche da quanto il giocatore forzerà la cessione a costo di abbassare la sua pretesa.

Leonardo Paolo Scaroni
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Affare da 35 milioni complessivi per la società

Superata l’incognita ingaggio poi si dovrà capire quale formula di trasferimento attuare con il calciatore. L’opzione presa in considerazione sarebbe quelle del prestito a 5 milioni con riscatto a 30. Fondamentale anche il pensiero di Paolo Maldini sulla vicenda, che si è già inserito in pochi giorni alla perfezione nello scacchiere dirigenziale.

Con l’ok di tutta la dirigenza il Milan affonderà il colpo con determinazione, sempre considerando anche il volere del giocatore, che spinge per un arrivo a Milano in tempi ridotti. Le parti continuano a trattare senza sosta e la speranza dei rossoneri è quella di riuscire a chiudere entro l’inizio della prossima settimana. La missione è difficile ma non impossibile per Leonardo e Maldini.

ultimo aggiornamento: 10-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X