Milan-Spal, tre punti pesanti. Ma c'è ancora tanto da lavorare...

Milan, contro la Spal poche luci e ancora tante ombre: la vittoria restituisce serenità prima del ciclo di ferro

Il Milan di Pioli centra la vittoria al terzo tentativo. Contro la Spal basta una punizione di Suso. Per i rossoneri c’è ancora tanto da lavorare.

Una punizione di Suso nella ripresa vale la vittoria contro la Spal. Per il Milan tre punti d’oro, che portano il Diavolo a quota 13 punti, distanziando la zona calda.

Contro la Spal ancora ombre…

Ieri sera contro la Spal, il primo tempo del Milan è stato ancora una volta imbarazzante, mentre nella ripresa si è visto un atteggiamento diverso: lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera che spiega che nel secondo tempo i rossoneri hanno messo in campo maggiore rabbia e voglia e alla fine sono riusciti a portare a casa tre punti d’oro per la classifica. 

Le parole di Pioli

Vittoria fondamentale per l’autostima, e ho visto lo spirito che avevo chiesto. Sento che la squadra può crescere, se sei convinto tutto è possibile. Dobbiamo essere preoccupati il giusto e battagliare dall’inizio alla fine come abbiamo fatto con al Spal. Recuperiamo energie, domenica sera vogliamo mettere in campo un’altra prestazione convincente“, ha commentato Pioli al termine di Milan-Spal.

Milan, ciclo di ferro

Romagnoli e compagni hanno quindi sofferto per piegare i ferraresi. In ogni caso, una boccata d’ossigeno dopo il pari contro il Lecce e la sconfitta in casa della Roma. Ora il Milan è atteso a un ciclo di ferro contro Lazio, Juve e Napoli (i partenopei dopo la sosta), in cui i rossoneri per dare continuità ai risultati devono riuscire a fare punti con squadre più avanti in classifica.

https://www.youtube.com/watch?v=VFWqeHFhZJE&feature=onebox

ultimo aggiornamento: 01-11-2019

X