Milan, per la Champions è durissima. Match contro la Lazio quasi decisivo

Il ko contro la Juventus ha lasciato rabbia e amarezza al Milan per come è maturato. I rossoneri, comunque, si sono dimostrati vivi. Il rush finale per la Champions…

Il quarto posto è già virtualmente perso. Ma se il ko contro la Juventus poteva essere messo in conto da parte del Milan, il modo in cui è maturato è inaccettabile per i rossoneri. Gli uomini di Gattuso hanno giocato una buona partita ma soprattutto a causa delle decisioni arbitrali di Fabbri escono a mani vuote dallo Stadium.

La classifica

Il Milan, un solo punto nelle ultime quattro gare, è a quota 52 punti in classifica. La Roma si è riportata a -1, stesso livello dell’Atalanta, la quale gioca oggi in casa dell’Inter. Teoricamente, gli orobici potrebbero scavalcare i rossoneri al 4° posto, l’ultimo che vale l’accesso alla Champions. E poi c’è la Lazio, che ospita il Sassuolo: i biancocelesti al momento sono a 48 punti ma oltre ai neroverdi devono recuperare la gara contro l’Udinese.

Simone Inzaghi
fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio

Lo scontro diretto

Inevitabilmente, al di là dei risultati che matureranno oggi a Milano e a Roma, Milan-Lazio di sabato prossimo assume i connotati dello scontro diretto quasi decisivo. I conti non saranno in ogni caso chiuso a fronte di qualsiasi risultato, anche perché sono diverse le squadre dentro la bagarre Champions. Allo stesso tempo, per i rossoneri una vittoria sui capitolini avrebbe un condensato di significato: tornare al successo dopo quattro turni, vincere uno scontro diretto e prendere slancio per il rush finale.

ultimo aggiornamento: 07-04-2019

X