Milan: cosa succede con il rinnovo di Simic e Calabria
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan: cosa succede con il rinnovo di Simic e Calabria

Milan: cosa succede con il rinnovo di Simic e Calabria

La situazione dei contratti di Calabria e Simic al Milan: analisi e prospettive future, i problemi di rinnovi di contratto.

Il Milan, con l’occhio sempre attento alle dinamiche contrattuali, si appresta a trattare il rinnovo di Davide Calabria, figura chiave e capitano della squadra. Il suo attuale contratto, in scadenza a giugno 2025, richiede attenzione, soprattutto considerando il suo legame storico con il club. Calabria, cresciuto nelle giovanili rossonere e diventato un pilastro della prima squadra, guadagna attualmente poco più di 2 milioni all’anno. Il suo percorso, iniziato ad Adro e proseguito con un’esclusiva fedeltà al Milan, ha visto un continuo crescendo di prestazioni, culminando con l’assunzione della fascia da capitano.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

La volontà di estendere il suo contratto prima della scadenza è chiara e reciproca. Gli incontri tra il Milan e gli agenti di Calabria hanno già avuto luogo, indicando un dialogo costruttivo. Questa situazione, confrontata con l’ultimo rinnovo avvenuto a meno di un anno dalla scadenza, sembra promettere una conclusione più tempestiva e meno tesa.

Davide Calabria Milan Andrea Conti
Davide Calabria

Simic e l’interesse internazionale

Un’altra figura centrale in questa fase di rinnovi è Jan-Carlo Simic. Il difensore, arrivato al Milan nel 2022, ha un contratto anch’esso in scadenza nel 2025. La sua performance, inclusa una rete memorabile all’esordio in Serie A, ha attirato l’attenzione di diverse squadre europee. Ancora giovane, con un gol decisivo a soli 18 anni, Simic rappresenta un patrimonio sportivo che il Milan è determinato a mantenere.

Prospettive e sviluppi futuri

Per Calabria, il futuro sembra ancora fermamente ancorato al Milan, nonostante la potenziale concorrenza di nuovi terzini destri nella prossima sessione estiva di trasferimenti. La sua storia con la maglia rossonera, unita a prestazioni di spessore, fanno di lui una pedina fondamentale per il club. Per Simic, invece, la situazione richiede una maggiore attenzione, in quanto il dialogo per il rinnovo non è ancora entrato nel vivo.

Il Milan, consapevole dell’importanza di entrambi i giocatori, lavora per assicurarsi la loro permanenza. In un contesto dove la stabilità e la continuità sono essenziali, il club si adopera per preservare il suo patrimonio umano e sportivo, con un occhio vigile sulle dinamiche del mercato e sui talenti emergenti. La strategia del Milan, volta a rafforzare e a consolidare la squadra, passa inevitabilmente attraverso decisioni ponderate riguardo i rinnovi contrattuali di figure chiave come Calabria e Simic.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2023 19:17

Inter: sfuriata di Marotta contro la decisione del governo

nl pixel