Serie A, Milan-Crotone: designazione arbitrale e biglietti

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Milan-Crotone, designazione arbitrale e biglietti. Ecco tutte le informazioni utili sul match di domani in programma a San Siro.

MILANO – Il Milan ritornerà in campo domani pomeriggio alle ore 15 contro il Crotone di Walter Zenga. Sfida ricca di insidie – come ha detto lo stesso Gattuso in conferenza stampa – per i rossoneri che vogliono iniziare il 2018 con un successo che consentirebbero a Bonucci e compagni di rilanciarsi in classifica e candidarsi per l’Europa, attualmente distante cinque punti. Dall’altra parte abbiamo una squadra calabrese che negli ultimi tempi ha espresso un buon gioco ma non ha raccolto i punti che meritava.

Milan-Crotone, biglietti

Ultime ore per acquistare il biglietto di MilanCrotone. I tifosi rossoneri possono impossessarsi del tagliando per la partita inaugurale del 2018 con il servizio eticketing sul sito TicketOne, presso la biglietteria di Casa Milan, in qualsiasi punto vendita TicketOne, presso le filiali BPM abilitate. Per chi non ha la possibilità di acquistarlo nella giornata odierna, domani è possibile comprare il biglietto presso le casse dello stadio, che sono aperte solamente il giorno della partita (clicca qui per i prezzi).

Milan-Crotone, arbitro

Sarà Fabio Maresca della sezione di Napoli il direttore di gara designato per MilanCrotone. Il fischietto campano nella sua carriera ha incontrato solamente una volta la squadra di Gattuso. Nella scorsa stagione i rossoneri hanno superato 3-1 il Chievo Verona. Più ricco, invece, il bilancio con i calabresi. In 11 incontri sono 7 i successi dei rossoblù, 1 pareggio e 3 le sconfitte. L’ultimo precedente risale in questo campionato quando Cordaz e compagni vinsero con la Fiorentina 2-1.

Milan-Crotone, Coppa Italia

La prima sfida tra MilanCrotone è stata disputata il 1° dicembre 2015 in Coppa Italia, con la vittoria dei rossoneri per 3-1 ai tempi supplementari. In questa edizione della Tim Cup Bonucci e compagni sono approdati in semifinale dopo aver superato Hellas Verona e Inter. I calabresi sono fermati al primo turno eliminati dal Genoa. In precedenza avevano superato 2-1 il Piacenza.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 05-01-2018

Francesco Spagnolo