Milan, da 1.500 euro a 40 milioni: l’incredibile ascesa di Cutrone

Parla Mauro Bianchessi, colui che portò Cutrone al Milan: “Prima di prenderlo aveva svolto un test per l’Inter segnando otto gol”. Oggi Patrick vale tantissimo.

Da semplice prodotto del settore giovanile rossonero e garanzia. Ne ha fatta di strada Patrick Cutrone. Il gol nel derby è solo l’ultimo acuto di una stagione, fin qui, impeccabile, fatta di nove gol così suddivisi: cinque in Europa League, due in campionato e altrettanti in Coppa Italia. Il Milan si gode il suo gioiello, pagato – pensate! – appena 1.500 euro nel 2006. Oggi il giovane bomber rossonero, secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere della Sera, vale almeno 40 milioni.

Serie A, 19esima giornata: Fiorentina-Milan sabato 30 dicembre alle ore 12.30

Sempre il Corriere della Sera riporta alcune dichiarazioni di Mauro Bianchessi, ex responsabile dell’attività di base e scouting Under 14 del Milan, oggi in forza alla Lazio. Ecco le sua parole su Patrick Cutrone: “Nel 2006 per acquistare il cartellino spesi 1500 euro. Lo vidi in un provino il sabato: segnò quattro gol e convinsi il papà avvocato a firmare per noi. Quattro giorni prima aveva svolto un test per l’Inter e in quella partitella addirittura aveva segnato otto reti. Ma i nerazzurri tergiversarono e quando si rifecero vivi Patrick ormai era nostro”.

ultimo aggiornamento: 29-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X