Il Milan ha comunicato che Donnarumma, Hauge e tre membri del gruppo squadra sono positivi al Covid. I giocatori sono asintomatici. Contro la Roma tocca a Tatarusanu.

Brutte notizie in casa Milan nel giorno del match contro la Roma. Gianluigi Donnarumma e Jens Petter Hauge sono risultati positivi al Covid-19 dopo il giro di tamponi di stamattina. Entrambi, ovviamente, saranno costretti a saltare la sfida contro i giallorossi.

Gianluigi Donnarumma Milan
Gianluigi Donnarumma

Il comunicato del Milan, Donnarumma e Hauge positivi al tampone

Gli esiti pervenuti ieri sera dal laboratorio hanno riscontrato una positività al tampone di Gianluigi Donnarumma, Jens Petter Hauge e di altri tre membri del gruppo squadra. Tutti sono asintomatici, sono stati immediatamente sottoposti ad isolamento domiciliare e sono state informate le autorità sanitarie locali. Oggi tutto il gruppo squadra è stato testato nuovamente, come da protocollo, e non sono risultate nuove positività“. Questo il comunicato ufficiale del club di via Aldo Rossi.

Jens Petter Hauge
Jens Petter Hauge

Out contro la Roma

Il Milan aveva già svolto la serie di tamponi prima della sfida con la Roma ma ieri sera è emersa la positività di un membro dello staff di Pioli. A quel, punto, dopo il secondo giro di tamponi effettuati stamattina sono emerse le positività al Covid-19 di Donnarumma e Hauge.

Contro la Roma, nel monday night, giocherà in porta Tatarusanu, pronto alla prima prova del 9 con la maglia dei rossoneri sulle spalle. Due assenze che evidentemente complicano i piani di Stefano Pioli, che nelle scorse settimane aveva dovuto fare i conti con l’assenza di Zlatan Ibrahimovic.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus covid-19 Donnarumma Jens Petter Hauge milan Serie A sport

ultimo aggiornamento: 26-10-2020


La FIGC e la Lega Serie A al Governo: “Sistema a rischio collasso”

Shakhtar Donetsk-Inter, Conte: “Vogliamo fare una buona gara”