Donnarumma è il portiere più decisivo in Europa: ora il rinnovo

Milan, Donnarumma è il portiere più decisivo d’Europa

Gigio è l’estremo difensore con la più alta percentuale di parate. Alle sue spalle ci sono Oblak e Sirigu.

Milan, Gianluigi Donnarumma resta una grande certezza. Nonostante i tanti arrivi dal mercato, è sempre il “vecchio” Gigio la garanzia più grande. Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, che fa il punto sul club rossonero a pochi giorni dalla sfida del “Bentegodi” contro l’Hellas Verona, il giovane estremo difensore è uno dei pilastri della squadra milanista.

Donnarumma è il più piccolo della rosa (ha appena 20 anni), ma è quello con più esperienza tra i giocatori attualmente a disposizione del tecnico Marco Giampaolo, considerate le sue 166 presenze dal 2015 ad oggi. Come detto, Gigio è uno dei punti di forza del Milan nonché l’elemento con il valore di mercato più alto.

Il classe ’99 è una sicurezza. Non a caso – stando sempre a quanto riferito dalla rosea, che a sua volta riporta i dati forniti da Whoscore – è il portiere che nel 2019 ha la più alta percentuale di parate tra tutti i colleghi dei cinque principali campionati europei con almeno dieci presenze all’attivo. Con l’81.9% di interventi effettuati, il rossonero è il più efficace in assoluto. Alle sue spalle ci sono Jan Oblak dell’Atletico Madrid (81.2% di parate riuscite) e Salvatore Sirigu del Torino ( 79.2%).

Mino Raiola

Donnarumma-Milan, contratto fino al 2021

Nel Milan Donnarumma è primo anche in un’altra classifica, quella degli ingaggi: l’ex Primavera, infatti, è il più ricco tra i suoi compagni, con uno stipendio di 6 milioni di euro netti all’anno. Secondo i vertici di via Aldo Rossi, Gigio già percepisce già uno stipendio da top player. Il club è disposto a prolungare l’accordo in scadenza nel 2021 se il ragazzo e il suo staff accetteranno di guadagnare la stessa cifra.

È invece probabile che Mino Raiola, manager del portierone milanista, chieda un aumento per convincere il calciatore a legarsi ancora ai rossoneri. Non sarà una trattativa semplice, ma Boban e Maldini saranno chiamati presto a confrontarsi con il noto procuratore.

Ecco un video con alcune parate di Gianluigi Donnarumma:

ultimo aggiornamento: 12-09-2019

X