Caso Donnarumma, parla il Milan: “Gigio patrimonio del club”

Ecco il pensiero della società di via Aldo Rossi sul caso Donnarumma: “Contratto fino al 2021 e dialogo sempre aperto e positivo con Gattuso e Mirabelli”.

Un patrimonio del club, sportivo ed economico. Il Milan esce finalmente allo scoperto dopo il polverone sollevato dal caso Donnarumma. La società rossonera, commentando su acmilan.com la rassegna stampa odierna, ha esternato il proprio pensiero sul giovane estremo difensore milanista, finito nuovamente (e comprensivamente) nel mirino dei tifosi dopo gli ultimi avvenimenti. Ecco la nota pubblicata stamane sul sito web ufficiale del Milan.

Milan-Hellas Verona, ottavi di finale di Coppa Italia: fischio d’inizio alle 20.45

Gigio è un patrimonio del Club, sia sportivo (è reduce da ottime parate contro Torino e Bologna) che economico. Tutto questo è valorizzato da un contratto fino al 2021 e rafforzato da un dialogo sempre aperto e positivo fra il giocatore e il suo allenatore, fra il giocatore e il direttore sportivo rossonero Mirabelli. Stabilito questo come ha già avuto modo di affermare proprio Rino Gattuso ieri, il Milan è concentrato adesso solo sul campo. È lì che la squadra rossonera deve continuare a lavorare per tornare grande. Non è questo il tempo del mercato – conclude il Milan – ma solo ed esclusivamente del campo.

ultimo aggiornamento: 13-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X