Milan, dov'è Kessie? Pioli alla ricerca di alternative

Milan, dov’è Kessie? Pioli alla ricerca di alternative

Franck Kessie contro il Lecce ha disputato un match deludente: Pioli cerca nuove soluzioni per il centrocampo del Milan, Bennacer scalda i motori

Possibile immaginare un Milan senza Franck Kessie? Fino a qualche settimana la risposta sarebbe stata probabilmente negativa. Adesso, invece, nella mente di Pioli si fanno spazio soluzioni differenti. Contro il Lecce, infatti, l’ivoriano è stato uno dei meno brillanti. L’ex Atalanta non ha messo in campo quell’apporto a livello di costanza e fisicità che sarebbe capace di dare: il reparto mediano, col calo di Biglia, si è così progressivamente sfaldato, concedendo il fianco ai salentini che hanno piazzato la rete della beffa al 90′. Il tecnico rossonero studia così soluzioni differenti: una, ad esempio, prevede Bennacer nelle vesti di mezzala.

Milan, Kessie non rende: Bennacer al suo posto?

Finora abbiamo imparato a considerare Ismael Bennacer come l’elemento in grado di dare le geometrie a centrocampo. E’ per questo che l’alternanza dell’algerino è sempre stata con Lucas Biglia. Presto, però, potremmo vedere i due calciatori assieme: l’idea di Pioli, infatti, è quella di provare l’algerino accanto al sudamericano, dotandosi così di due calciatori bravi tecnicamente ed entrambi con capacità di costruzione.

Kessie in questo caso si accomoderebbe in panchina. Prima di Milan-Lecce, durante la lettura delle formazioni, il nome dell’ivoriano è stato tra i più fischiati dalla Curva. Lui, assieme ad altri esponenti della vecchia guardia, è stato messo alla berlina. Neanche le prestazioni, finora, sono dalla sua parte: senza dimenticare che il mercato di gennaio, a breve, farà capolino.

Il centrocampista Franck Kessié (Milan-Lazio) Bakayoko Milan mercato Milan
https://www.facebook.com/ACMilan/photos/pcb.10156071275591937/10156071269586937/?type=3&theater

Le cifre di Kessie in rossonero

Classe 1996, transitato in Italia al Cesena ed esploso con l’Atalanta, Kessie è arrivato in rossonero nell’estate del 2017 per 24 milioni di euro. Deludenti, finora, le sue prestazioni in stagione: le presenze sono 8, le reti solo una. Sono 104 le partite ufficiali complessive nel Milan, con 13 reti messe a referto.

ultimo aggiornamento: 23-10-2019

X