Gattuso ha scuolto le riserve, schierando il duo d’attacco titolare e lanciando dal primo minuto i debuttanti assoluti Simic e Halilovic

Milan-Dudelange, prevista alle 18:55 a San Siro e valida per la quinta giornata del Girone F di Europa League, sarà una gara da non fallire per gli uomini di Gattuso. A prescindere dall’esito finale di Betis-Olympiacos, infatti, i rossoneri hanno il dovere di fare bottino pieno contro i lussemburghesi, in modo tale da arrivare nelle migliori condizioni possibili al match di Atene che, sicuramente, sarà decisivo ai fini della qualificazione. Gattuso mischia le carte, tornando alla difesa a quattro e lanciando l’attacco pesante, composto da Cutrone e Higuain: un chiaro segno che questo è un match da vincere largamente.

Verso Milan-Dudelange: è l’ora degli esordi di Simic e Halilovic

Il Milan rispolvera come detto un assetto difensivo a 4. Saranno Calabria e Laxalt i terzini della serata, mentre al centro agirà l’inedita coppia composta da Stefan Simic e Cristian Zapata. Sarà tanta l’emozione per il difensore ceco, all’esordio assoluto in maglia rossonera e in Europa.

Non sarà però il solo esordiente dal primo minuto. Anche il bosniaco Alen Halilovic, infatti, avrà l’onore di debuttare in una competizione Europea dal primo minuto con i rossoneri. A lui è stata assegnata la fascia destra di un centrocampo composto da Bakayoko, Bertolacci e Calhanoglu. In avanti, come detto, spetterà alla coppia Cutrone-Higuain riuscire a far male al portiere ospite Bonnefoi. Dietro, Pepe Reina prende invece il suo posto tra i pali.

Esultanza Cutrone
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan-Dudelange: le formazioni ufficiali del match

Ecco, qui di seguito, le formazioni ufficiali del match:

MILAN (4-4-2)Reina; Calabria, Simic, Zapata, Laxalt; Halilovic, Bakayoko, Bertolacci, Çalhanoglu; Cutrone, Higuaín. A disp.: G. Donnarumma, Mauri, Suso, Borini, Montolivo, Abate, Rodríguez. All. Gattuso

DUDELANGE (3-5-1-1)Bonnefoi; Schnell, Cruz, Prempeh; Jordanov, Stolz, Kruska, Couturier, Mélisse; Sinani; Turpel. A disp.: Esposito, Malget, Pokar, Agovic, Perez, El Hriti, Kenia. All. Toppmöller.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Dudelange Europa League gattuso milan Milan-Dudelange

ultimo aggiornamento: 29-11-2018


Fabregas ma non solo: a Gattuso piace molto Paredes

Europa League, Milan-Dudelange live