Il club rossonero ha messo gli occhi sui due giocatori, ma il costo dei rispettivi cartellini rappresenta un grosso ostacolo. Il mercato del Milan è un punto interrogativo

Un regista di centrocampo, ma non solo: a Vincenzo Montella farebbe comodo anche un esterno offensivo da alternare a Suso e M’Baye Niang. Al momento, infatti, l’aeroplanino non ha alternative concrete: è vero, Giacomo Bonaventura può giocare anche nel tridente, ma le geometrie dell’ex atalantino sono più utili in mezzo al campo. Il Milan ha già individuato un paio di profili che potrebbero rafforzare il pacchetto degli esterni, ma gli ultimi sviluppi sul fronte societario complicano (e non poco) la gestione della prossima campagna acquisti.

Appetibili, ma costosi

Tuttavia, come detto, le idee non mancano. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Repubblica, in cima alla lista rossonera dei desideri ci sono Keita Balde e Anwar El Ghazi, giovani di grande talento ma dal costo decisamente alto. Strappare il 21enne senegalese a Claudio Lotito non sarà certo un’impresa semplice, soprattutto a gennaio e con una Lazio lanciatissima in classifica. Più facile, forse, arrivare all’olandese dell’Ajax (21), ma anche in questo caso la valutazione del giocatore potrebbe complicare l’eventuale trattativa. Insomma, il mercato è ormai alle porte, ma in casa Milan regna l’incertezza.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Calciomercato El Ghazi Keita milan Montella

ultimo aggiornamento: 15-12-2016


Bonaventura, c’è l’ok per il rinnovo di contratto. Manca il sì di SES

Locatelli: “Montolivo il mio idolo. Il segreto del Milan…”