Il 26enne rossonero si è allenato in gruppo e domenica sarà a disposizione del tecnico rossonero. Fabio Borini è pronto a conquistare anche mister Rino.

Hakan Calhanoglu no, Fabio Borini sì. Con ogni probabilità, il trequartista dovrà saltare la trasferta di Benevento, in programma domenica all’ora di pranzo. L’italianissimo esterno, invece, sarà della partita. Come riporta Premium Sport, infatti, l’ex Sunderland, che stamane si è allenato regolarmente con il resto del gruppo, ha smaltito il problema alla caviglia e sarà a disposizione di mister Rino Gattuso per la sfida del Vigorito.

Serie A, 15esima giornata: Benevento-Milan domenica 3 dicembre alle 12.30

Una buona notizia, dunque, per il nuovo tecnico rossonero. Senza alcun dubbio, Fabio Borini è una delle poche note positive di questa prima parte di stagione del Milan. Da riserva a titolarissimo, il 26enne di Bentivoglio (Bologna), dopo aver dato un calcio allo scetticismo iniziale, è diventato uno dei punti fermi della formazione milanista. Lottando e sgomitando, Fabio è riuscito a ritagliarsi il suo spazio, reinventandosi in un ruolo non suo. Cattiveria agonistica, resistenza e una voglia matta di sfondare, caratteristiche che Gattuso apprezzerà di certo. Con ogni probabilità, Borini non partirà dal primo minuto a Benevento, ma nelle prossime gare – ne siamo certi – tornerà prepotentemente in primo piano.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 30-11-2017


Ag. Antonelli e Calabria: “Si giocheranno le loro carte”

Ispettore San Vittore: “Sono stato io a dire a Gattuso che era il nuovo tecnico del Milan”