Milan-Fabregas, ecco le cifre sul tavolo della trattativa con il Chelsea

Il Milan punta Cesc Fabregas già per gennaio data l’emergenza infortuni a centrocampo. Lo spagnolo è in scadenza con il Chelsea: i Blues chiedono 10 milioni di sterline.

Se per l’attacco il Milan fiuta il ritorno di Zlatan Ibrahimovic, per il centrocampo il “solo” Paquetà potrebbe non bastare visti gli infortuni di Bonaventura (stagione finita) e Biglia (rientro a febbraio). E così in via Aldo Rossi si continua a sondare il mercato in vista della riapertura di gennaio.

Cesc, è la volta buona?

Il centrocampista Fabregas, accostato varie volte in passato ai rossoneri, farebbe alle esigenze del Milan. Lo spagnolo del Chelsea, infatti, è in grado di interpretare sia il ruolo di mezzala che di regista. Il classe ’87, inoltre, è in scadenza di contratto con i londinesi.

Cesc Fabregas
Fonte foto: https://www.facebook.com/cescfabregas/

Indennizzo al Chelsea

Secondo quanto riportato da The Sun, Maurizio Sarri avrebbe deciso di dare il via libera alla cessione di Fabregas, il quale non rientra tra i titolari del tecnico italiano. In ogni caso, per lasciar partire il giocatore già a gennaio i Blues chiedono 10 milioni di sterline (poco più di 11 milioni di euro, ndr): Leonardo punta a abbassare la cifra, considerato che il talento di Arenys de Mar ha soli sei mesi di contratto con il club di Abramovich e che il  prossimo maggio compirà 32 anni.

Il contratto al giocatore

Per quanto riguarda l’ingaggio, il Milan è pronto a mettere sul tavolo un contratto di 30 mesi fino al 30 giugno 2021. A livello di emolumenti, Fabregas percepisce attualmente 9 milioni netti a stagione ma l’attuale contratto è stato firmato quattro anni fa, nel pieno della carriera. Lo spagnolo dovrebbe accettare un ingaggio pari a circa la metà per indossare il rossonero…

ultimo aggiornamento: 29-11-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X