Il centrale rossonero non si è allenato: Alessio Romagnoli è in dubbio per il match di Europa League in programma giovedì. Al suo posto pronto Ricardo Rodríguez.

Suso, ma non solo. Anche Alessio Romagnoli potrebbe saltare la sfida di Europa League contro l’Austria Vienna, in programma giovedì a San Siro (fischio d’inizio alle ore 21.05). Come riporta Sky Sport, infatti, il centrale del Milan non si è allenato a causa della febbre. Al suo posto dovrebbe giocare Ricardo Rodríguez (che Vincenzo Montella vede più come difensore che come terzino o esterno di centrocampo), con Leo Bonucci e Cristian Zapata a completare il terzetto difensivo. Possibile turno di riposo, dunque, per l’argentino Mateo Musacchio, titolare nell’ultimo match di campionato contro il Napoli.

Europa League, Alessio Romagnoli in dubbio per la sfida contro l’Austria Vienna

Novità in vista anche a metà campo, dove Lucas Biglia, entrato in campo nel finale al San Paolo, potrebbe riprendere il suo posto in cabina di regia. Fin qui, l’ex Lazio ha deluso le attese, collezionando più errori e critiche che approvazioni. Il Milan non può permettersi di sbagliare: con l’Austria Vienna bisogna vincere a tutti i costi per archiviare con una giornata d’anticipo il discorso qualificazione nel gruppo D di Europa League.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Alessio Romagnoli calcio copertina Europa League milan

ultimo aggiornamento: 21-11-2017


Montella cambia ruoli e modulo in campo ma fatica a trovare risultati!

Uefa-Milan, ancora nessuna risposta ufficiale: la situazione